I migliori testi di Gesualdo Bufalino: classifica

La Rivista dei Libri ha predisposto la classifica aggiornata dei più famosi libri di Gesualdo Bufalino di sempre.

Questa classifica si basa sui testi di Gesualdo Bufalino più acquistati sul mercato nell’ ultima settimana.

🏆Migliori libri di libri di Gesualdo Bufalino: classifica dei bestseller

L'amaro miele

L'amaro miele
12 Recensioni

  • Bufalino, Gesualdo (Author)

Cento Sicilie: Testimonianze per un ritratto

Cento Sicilie: Testimonianze per un ritratto
25 Recensioni

  • Bufalino, Gesualdo (Author)

Le menzogne della notte

Le menzogne della notte
63 Recensioni

  • Bufalino, Gesualdo (Author)

Il guerrin meschino

Il guerrin meschino
5 Recensioni

  • Bufalino, Gesualdo (Author)

Diceria dell'untore

Diceria dell'untore
128 Recensioni

  • Bufalino, Gesualdo (Author)

🏷️💲Libri di Gesualdo Bufalino in sconto

Libri di Gesualdo Bufalino in offerta:

Le menzogne della notte

Le menzogne della notte
63 Recensioni

  • Bufalino, Gesualdo (Author)

Diceria dell'untore

Diceria dell'untore
128 Recensioni

  • Bufalino, Gesualdo (Author)

L'amaro miele

L'amaro miele
12 Recensioni

  • Bufalino, Gesualdo (Author)

🥇Il miglior libro di Gesualdo Bufalino: bestseller in assoluto

Scegliere il Miglior libro di Gesualdo Bufalino può essere un po‘ più difficile di quanto apparia. Ciò nonostante, in base al nostro giudizio abbiamo scelto quello che secondo noi Le menzogne della notte al prezzo di 9,35 EUR è il migliore libro di Gesualdo Bufalino presente su Amazon:

Votazione finale: 4.4

Offerta 15%Il migliore
Le menzogne della notte
63 Recensioni

Le menzogne della notte

  • Bufalino, Gesualdo (Author)

Speriamo che la nostra classifica vi sia stata utile. Se è cosi aiutaci condividendo questo post sui social.

Scopri i migliori libri grazie alle classifiche de “La Rivista dei Libri”.

Approfondimento su Gesualdo Bufalino

Gesualdo Bufalino (Comiso, 15 novembre 1920 – Vittoria, 14 giugno 1996) è stato uno scrittore, poeta e aforista italiano.

Per gran parte della vita insegnante, si è rivelato tardivamente, nel 1981, all’età di 61 anni, con il romanzo Diceria dell’untore, grazie all’incoraggiamento di Leonardo Sciascia ed Elvira Sellerio; l’opera gli valse nello stesso anno il prestigioso Premio Campiello. Con il romanzo Le menzogne della notte vinse nel 1988 il Premio Strega. Si rese famoso per il suo stile ricercato, ricco e in alcuni casi “anticheggiante”, nonché per la sua abilità linguistica e la vasta cultura. Amico di Leonardo Sciascia, trascorse la maggior parte della sua vita a Comiso, mantenendo un’esistenza ritirata e discreta.

 

Leggi anche

Ultimo aggiornamento 2022-11-26 at 16:12 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API