I 5 migliori bestseller di Stefan Zweig: classifica

La Rivista dei Libri ha preparato la selezione dei più venduti libri di Stefan Zweig in assoluto.

Questa classifica si basa sui testi di Stefan Zweig più venduti sul mercato nell’ ultima settimana.

🏆Migliori libri di libri di Stefan Zweig: classifica dei più venduti

Magellano

Magellano
117 Recensioni

  • Zweig, Stefan (Author)

Momenti fatali (Opere di Stefan Zweig Vol. 2)

Momenti fatali (Opere di Stefan Zweig Vol. 2)
48 Recensioni

  • Zweig, Stefan (Author)

Il mondo di ieri

Il mondo di ieri
95 Recensioni

  • Zweig, Stefan (Author)

Novella degli scacchi

Novella degli scacchi
11 Recensioni

  • Zweig, Stefan (Author)

Il libro come accesso al mondo e altri saggi

Il libro come accesso al mondo e altri saggi

  • Zweig, Stefan (Author)

🏷️💲Libri di Stefan Zweig in offerta

Testi di Stefan Zweig in promozione:

Magellano

Magellano
117 Recensioni

  • Zweig, Stefan (Author)

Il libro come accesso al mondo e altri saggi

Il libro come accesso al mondo e altri saggi

  • Zweig, Stefan (Author)

Momenti fatali (Opere di Stefan Zweig Vol. 2)

Momenti fatali (Opere di Stefan Zweig Vol. 2)
48 Recensioni

  • Zweig, Stefan (Author)

🥇Miglior libro di Stefan Zweig: bestseller in assoluto

Scegliere il Miglior libro di Stefan Zweig può essere più complesso di quanto apparia. Ciò nonostante, in base alle opinioni dei lettori abbiamo selezionato quello che per noi Magellano al prezzo di 11,40 EUR risulta il migliore libro di Stefan Zweig presente in vendita:

Votazione finale: 4.6

Offerta 5%Il migliore
Magellano
117 Recensioni

Magellano

  • Zweig, Stefan (Author)

Speriamo che la nostra selezione vi sia stata utile. Se vi è piaciuta aiutaci condividendo questo articolo sui social.

Scopri i migliori libri grazie ai consigli de “La Rivista dei Libri”.

Approfondimento su Stefan Zweig

Stefan Zweig (Vienna, 28 novembre 1881 – Petrópolis, 22 febbraio 1942) è stato uno scrittore, drammaturgo, giornalista, biografo, storico e poeta austriaco naturalizzato britannico.

All’apice della sua carriera letteraria, tra gli anni venti e trenta del XX secolo è stato mediatore fra le culture, animato da sentimenti pacifisti e umanisti; è noto come autore di novelle e biografie. Politicamente era internazionalista, cosmopolita ed europeista, espressioni di alcuni sentimenti diffusi durante la Belle Époque, periodo della sua formazione e che egli vede con rimpianto per la pace che regnava specialmente nella Mitteleuropa prima della prima guerra mondiale.

Nel primo dopoguerra fu un oppositore fermo dei totalitarismi nascenti, in particolare un convinto antifascista (anche per le sue origini famigliari ebraiche), e lasciò infine l’Europa continentale dopo l’avvento al potere del nazionalsocialismo; rifugiatosi poi in Brasile, si suicidò nel 1942 assieme alla sua seconda moglie.

 

Libri interessanti

Ultimo aggiornamento 2021-07-26 at 18:51 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API