I 5 migliori testi di Pier Paolo Pasolini

La Rivista dei Libri ha preparato la classifica dei migliori libri di Pier Paolo Pasolini di sempre.

Questa selezione si basa sui testi di Pier Paolo Pasolini più venduti su Amazon nell’ ultima settimana.

🏆Migliori libri di libri di Pier Paolo Pasolini: classifica

Offerta 5%Bestseller No. 1
Scritti corsari
106 Recensioni
Scritti corsari
  • Pasolini, Pier Paolo (Author)
Offerta 5%Bestseller No. 2
Teorema
15 Recensioni
Teorema
  • Pasolini, Pier Paolo (Author)
Offerta 5%Bestseller No. 3
Lettere luterane
45 Recensioni
Lettere luterane
  • Pasolini, Pier Paolo (Author)
Offerta 5%Bestseller No. 4
Ragazzi di vita
179 Recensioni
Ragazzi di vita
  • Pasolini, Pier Paolo (Author)
Offerta 5%Bestseller No. 5
Petrolio: 79
55 Recensioni
Petrolio: 79
  • Pasolini, Pier Paolo (Author)

🏷️💲Libri di Pier Paolo Pasolini in promozione

Testi di Pier Paolo Pasolini in sconto:

Offerta 5%Bestseller No. 1
Scritti corsari
106 Recensioni
Scritti corsari
  • Pasolini, Pier Paolo (Author)
Offerta 5%Bestseller No. 2
Teorema
15 Recensioni
Teorema
  • Pasolini, Pier Paolo (Author)
Offerta 5%Bestseller No. 3
Ragazzi di vita
179 Recensioni
Ragazzi di vita
  • Pasolini, Pier Paolo (Author)

🥇Miglior libro di Pier Paolo Pasolini: la nostra scelta

Selezionare il Miglior libro di Pier Paolo Pasolini potrebbe essere un po‘ più complesso di quanto apparia. Ciò nonostante, in base al nostro giudizio abbiamo scelto quello che secondo la nostra opinione Scritti corsari al prezzo di 12,35 EUR risulta il migliore libro di Pier Paolo Pasolini disponibile sul mercato:

Votazione finale: 4.6

Offerta 5%Il migliore
Scritti corsari
106 Recensioni

Scritti corsari

  • Pasolini, Pier Paolo (Author)

Per approfondire Pier Paolo Pasolini

Pier Paolo Pasolini (Bologna, 5 marzo 1922 – Roma, 2 novembre 1975) è stato un poeta, scrittore, regista, sceneggiatore, drammaturgo e giornalista italiano, considerato tra i più grandi artisti e intellettuali del XX secolo.

Culturalmente versatile, si distinse in numerosi campi, lasciando contributi anche come pittore, filosofo, romanziere, linguista, traduttore e saggista, non solo in lingua italiana, ma anche friulana.

Attento osservatore dei cambiamenti della società italiana dal secondo dopoguerra sino alla metà degli anni settanta nonché figura a tratti controversa, suscitò spesso forti polemiche e accesi dibattiti per la radicalità dei suoi giudizi, assai critici nei riguardi delle abitudini borghesi e della nascente società dei consumi, come anche nei confronti del Sessantotto e dei suoi protagonisti.
Il suo rapporto con la propria omosessualità fu al centro del suo personaggio pubblico.

Leggi anche

Ultimo aggiornamento 2021-01-15 at 20:43 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API