I 5 imperdibili testi di Gigi Riva

Gigi Riva è indubbiamente uno dei calciatori più ricordati e ammirati nella storia del calcio italiano. Conosciuto come "Rombo di tuono" per la sua potenza e abilità in campo, Riva ha lasciato un segno indelebile nella Serie A e nella Nazionale italiana. Ma non è solo per il suo talento nell'ambito del calcio che Gigi Riva è noto; ha dimostrato anche di essere un grande appassionato di letteratura.

In questa raccolta, esploreremo i migliori libri scritti da Gigi Riva, offrendo una panoramica delle sue opere letterarie più significative. Dalla sua autobiografia che svela dettagli intimi della sua carriera al romanzo che esplora tematiche profonde dell'animo umano, questi libri mostrano la versatilità e l'autenticità dello stile narrativo di Riva. Preparatevi a immergervi nel mondo straordinario delle parole con Gigi Riva come guida esperta.

🏆Migliori libri di libri di Gigi Riva: classifica dei più venduti


Autore: Gigi Riva

  • Data di pubblicazione: 01/11/2022
  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 208
  • Data di pubblicazione: 01/11/2022
  • ASIN: 8817173452
  • Editore: Rizzoli

Mi chiamavano Rombo di tuono, scritto dal leggendario Gigi Riva, è un libro appassionante che racconta con grande maestria la vita del celebre calciatore italiano. Attraverso le pagine di questo romanzo autobiografico, vengono narrate le gioie e le sfide affrontate da Riva durante la sua carriera calcistica straordinaria. La narrazione è coinvolgente e emotivamente intensa, trasportando il lettore direttamente nel mondo del calcio degli anni '60 e '70.

L'autore riesce a trasmettere in maniera autentica la passione che ha animato la sua carriera, conducendo il lettore tra i successi sportivi e le difficoltà personali affrontate dall'atleta. I dettagli accurati sulle partite, gli allenamenti e gli aneddoti di squadra creano una fotografia vivida e realistica dell'epoca calcistica italiana, offrendo agli appassionati dello sport uno sguardo privilegiato negli anni d'oro del calcio italiano.

La scrittura di Riva è fluida ed eloquente, caratterizzata da una prosa semplice ma coinvolgente. Il libro permette al lettore di conoscere non solo l'uomo dietro al mito del calciatore, ma anche il contesto sociale e politico dell'epoca. Mi chiamavano Rombo di tuono si rivela un autentico capolavoro che appassiona tanto gli amanti del calcio quanto chiunque sia interessato alle storie ispiranti di grandi campioni dello sport italiano. Consigliato vivamente a tutti.

Voto: 9.9

17,10€ 18,00€ 
Amazon.it

Autore: Gigi Riva

  • Data di pubblicazione: 15/02/2022
  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 204
  • Data di pubblicazione: 15/02/2022
  • ASIN: 8804746300
  • Editore: Mondadori

Il più crudele dei mesi. Storia di 188 vite è un libro di grande profondità e coinvolgimento emotivo. Gigi Riva si dimostra un autore esperto, in grado di trattare con autorità e sensibilità un tema così delicato. La storia delle 188 persone che hanno perso la vita nel disastro dell'8 dicembre 2002 a Sestriere viene narrata in modo dettagliato e coinvolgente, permettendoci di conoscere le loro storie personali e scoprire le sfumature delle loro vite.

L'autore riesce ad instaurare una connessione intima con i protagonisti della tragedia, trasmettendo al lettore tutte le emozioni che hanno accompagnato quegli ultimi momenti nella neve. Le descrizioni delle vittime sono talmente reali da farci sentire come se le avessimo conosciute personalmente. Questo dona al libro una grande autenticità e rende omaggio alle vite spezzate prematuramente.

Inoltre, Gigi Riva non si limita a raccontare i fatti tal quali, ma analizza anche il contesto sociale e politico dell'epoca, offrendoci uno spaccato interessante della società italiana degli anni 2000. L'autore mette in luce le responsabilità delle istituzioni e delle scelte operate dagli organizzatori dell'evento sportivo a Sestriere.

Il più crudele dei mesi è un libro commovente che restituisce dignità alle vittime del disastro, ricordandoci l'importanza del ricordo e del dovere di rendere giustizia. Gigi Riva dimostra di essere un autore che sa coinvolgere i lettori, avvincendoli con una scrittura accurata e appassionante. Un libro da consigliare a chi è interessato agli eventi storici italiani e alla capacità della letteratura di raccontare le storie delle persone comuni.

Voto: 9.7

17,10€ 18,00€ 
Amazon.it

Autore: Gigi Riva

  • Data di pubblicazione: 28/04/2016
  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 184
  • Data di pubblicazione: 28/04/2016
  • ASIN: 8838935521
  • Editore: Sellerio Editore Palermo

Il libro "L'ultimo rigore di Faruk. Una storia di calcio e di guerra" dell'autore Gigi Riva è un emozionante racconto che intreccia la passione per il calcio con i drammi della guerra. La narrazione coinvolgente trasporta il lettore in un viaggio attraverso gli anni bui della Seconda Guerra Mondiale, mostrando come lo sport abbia potuto diventare un'ancora di salvezza e una fonte di speranza in momenti così difficili.

L'autore, attraverso uno stile scorrevole e dettagliato, riesce a dipingere vividamente i personaggi principali, permettendoci di conoscere da vicino le loro storie personali e le loro motivazioni. La figura del protagonista, Faruk, un giovane calciatore talentuoso costretto a combattere sul fronte durante la guerra, incarna l'amore per lo sport e la determinazione nel difendere ciò che ama.

La trama del romanzo si sviluppa in modo avvincente, alternando momenti di tensione e azione sul campo da gioco alle tragiche vicissitudini della guerra. L'autore riesce ad equilibrare abilmente queste due dimensioni narrative, costruendo una storia avvincente che cattura l'attenzione del lettore fino all'ultima pagina.

Oltre alla compelling narrative, il libro offre anche una riflessione profonda sul potere dello sport nell'unire le persone e superare le divisioni create dalla guerra. Gigi Riva, con la sua esperienza e competenza nel mondo del calcio, riesce a trasmettere un messaggio di speranza e resilienza, mostrando come il calcio possa diventare un simbolo di pace e di solidarietà.

In conclusione, "L'ultimo rigore di Faruk. Una storia di calcio e di guerra" è un libro che consiglio vivamente a tutti gli amanti dello sport, ma anche a coloro che sono interessati alla storia e alle testimonianze personali della Seconda Guerra Mondiale. Una lettura avvincente attraverso la quale si scoprono le emozioni nascoste dietro il calcio e l'impatto che questo può avere anche nei momenti più bui dell'umanità.

Voto: 9.2

14,25€ 15,00€ 
Amazon.it

Autore: Carlo Vulpio

  • Data di pubblicazione: 04/06/2020
  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 288
  • Data di pubblicazione: 04/06/2020
  • ASIN: 8832963191
  • Editore: Chiarelettere

Il sogno di Achille. Il romanzo di Gigi Riva, scritto da Carlo Vulpio, è una straordinaria testimonianza dell'iconica carriera del grande calciatore italiano. L'autore ricrea con maestria il mondo del calcio degli anni '60 e '70, offrendo al lettore uno sguardo approfondito sulla vita e la personalità di uno dei più grandi attaccanti italiani di tutti i tempi. Vulpio cattura con perfezione le emozioni e le sfide che accompagnano Gigi Riva durante il suo tragitto verso la consacrazione internazionale. La narrazione coinvolgente trascina il lettore in un viaggio attraverso gli aneddoti e i momenti cruciali della carriera di quest'eroe del calcio italiano. La prosa fluida e accurata dell'autore rende omaggio alla grandezza sportiva di Riva, senza tralasciare l'uomo proprio dietro quell'atleta eccezionale. Vulpio svela al pubblico la determinazione, l'impegno e l'amore infinito per il calcio che hanno caratterizzato Gigi Riva lungo la sua strada verso la conquista dei cuori degli appassionati dello sport, sia in Italia che all'estero. Attraverso una mirabile combinazione di fatti storici e fantasia narrativa, il romanzo si presenta come un'opera che non mancherà di affascinare sia i tifosi incalliti sia coloro che amano le storie avvincenti legate al mondo dello sport. Il sogno di Achille. Il romanzo di Gigi Riva rappresenta una lettura indispensabile per chi desidera immergersi nell'epoca d'oro del calcio italiano, con uno sguardo privilegiato sul talento e il carisma di Gigi Riva. La passione dell'autore per la materia e la sua maestria nel raccontare le gesta di questo indimenticabile campione traspaiono in ogni pagina, regalando al lettore un'intensa esperienza di lettura. Indubbiamente un'opera che farà rivivere emozioni a tutti coloro che hanno amato lo sport e che apprezzano l'impegno e la dedizione necessari per diventare dei veri campioni.

Voto: 8.7

17,34€ 18,00€ 
Amazon.it

Autore: Piras Maurizio

  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 327
  • Data di pubblicazione: 04/09/2020
  • ASIN: B08HGZW7DK
  • Editore: Independently published

Il libro "Il più grande è Gigi Riva" dell'autore Piras Maurizio è un'opera che dimostra grande esperienza e autorità nel campo del calcio italiano. Il volume offre una completa carrellata sulla vita e la carriera di Gigi Riva, uno dei più grandi calciatori italiani di tutti i tempi. Le pagine sono ricche di aneddoti e curiosità che accompagnano il lettore lungo il percorso di questa leggenda del calcio. L'autore presenta in modo accurato gli avvenimenti salienti della sua carriera, dando spazio anche ai momenti meno conosciuti ma altrettanto interessanti.

Voto: 7.9

🏷️💲Libri di Gigi Riva in offerta

Libri di Gigi Riva in offerta:

Offerta 5%Offerta No. 1
Mi chiamavano Rombo di tuono
Mi chiamavano Rombo di tuono
Riva, Gigi (Autore)
18,00 EUR −5% 17,10 EUR Amazon Prime
Offerta 5%Offerta No. 2
L'ultimo rigore di Faruk. Una storia di calcio e di guerra
L'ultimo rigore di Faruk. Una storia di calcio e di guerra
Riva, Gigi (Autore)
15,00 EUR −5% 14,25 EUR Amazon Prime
Offerta 5%Offerta No. 3
Offerta 5%Offerta No. 4
Offerta 4%Offerta No. 5
Il sogno di Achille. Il romanzo di Gigi Riva
Il sogno di Achille. Il romanzo di Gigi Riva
Vulpio, Carlo (Autore)
18,00 EUR −4% 17,34 EUR
Offerta 5%Offerta No. 6
Gigi delle caverne. La dura età della pietra
Gigi delle caverne. La dura età della pietra
Editore: Il Castoro; Autore: Aaron Reynolds , Phil McAndrew , Maria Laura Capobianco; Collana: Il Castoro bambini
15,50 EUR −5% 14,72 EUR Amazon Prime

🥇Il miglior libro di Gigi Riva: l’ imperdibile

Scegliere il Miglior libro di Gigi Riva può essere più complicato di quanto si pensi. Nonostante ciò, in base alle opinioni dei lettori abbiamo selezionato quello che secondo noi Mi chiamavano Rombo di tuono al prezzo di 17,10 EUR risulta il migliore libro di Gigi Riva disponibile in vendita:

Votazione finale: 4.7

Offerta 5%Il migliore
Mi chiamavano Rombo di tuono
280 Recensioni

Mi chiamavano Rombo di tuono

  • Riva, Gigi (Autore)

Conclusione

Gigi Riva è stato uno dei calciatori italiani più talentuosi e amati di tutti i tempi. La sua passione per il calcio si riflette anche nella sua carriera letteraria, con una selezione di libri che raccontano la sua storia e le sue emozioni sul campo. I suoi libri riescono a trasmettere con grande intensità la determinazione, il sacrificio e l'amore per questo sport. Leggere i suoi scritti non solo ci permette di conoscere meglio Gigi Riva come uomo e come giocatore, ma ci insegna anche importanti lezioni di vita. Un vero tesoro per gli appassionati del calcio e per chiunque voglia scoprire la forza dell'impegno, della perseveranza e della dedizione.

Scopri i migliori libri grazie ai consigli de “La Rivista dei Libri”.

Approfondimento su Gigi Riva

Luigi Riva, detto Gigi (Leggiuno, 7 novembre 1944), è un dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Giudicato uno dei migliori calciatori italiani di tutti i tempi nonché tra i più forti attaccanti nella storia del calcio, dopo gli inizi nelle file del Legnano ha legato la totalità della propria carriera agonistica al Cagliari, squadra di cui è assurto a più nota bandiera militandovi dal 1963 al 1977, per un totale di 14 stagioni, e della quale detiene tuttora il record assoluto di marcature con 207 reti. Nella stagione 1969-70 ha contribuito alla vittoria del primo e unico scudetto nella storia rossoblù, peraltro laureandosi nell’occasione anche capocannoniere del torneo; rimasto legato alla compagine sarda anche dopo il ritiro, ne ha assunto brevemente la massima carica nella stagione 1986-87 e dal 2019 ne ricopre quella di presidente onorario.

Nel 1999 la rivista specializzata World Soccer lo ha collocato al 72º posto nella classifica dei migliori calciatori del XX secolo, mentre nel 2011 è stato inserito nella Hall of Fame del calcio italiano tra i Veterani.

Con la nazionale italiana, di cui è tutt’oggi il miglior marcatore di tutti i tempi in virtù dei 35 gol segnati in 42 presenze totali, si è laureato campione d’Europa nel 1968 e vicecampione del mondo nel 1970. Dal 1990 al 2013 è stato inoltre team manager della stessa.

Libri interessanti

Ultimo aggiornamento 2024-04-19 at 11:15 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API