I 5 migliori libri di Cesare Beccaria di sempre

Cesare Beccaria, uno degli intellettuali italiani più influenti del XVIII secolo, è ricordato principalmente per il suo lavoro pionieristico nel campo della giustizia penale. Nato a Milano nel 1738, Beccaria ha dedicato la sua vita allo studio e alla promozione di un sistema giuridico equo ed umanitario.

Le sue opere, considerate oggi dei classici indiscutibili del pensiero illuminista, hanno avuto un impatto significativo sulla storia del diritto e sono ancora lette e studiate in tutto il mondo. Tra i suoi maggiori contributi vi è il celebre trattato "Dei delitti e delle pene", pubblicato nel 1764, in cui Beccaria esplora le basi filosofiche della punizione e critica aspramente alcune pratiche barbare all'epoca.

🏆Migliori libri di libri di Cesare Beccaria: classifica dei più venduti


Autore: Cesare Beccaria - Editore: Mondadori - ASIN: 8804703512

Dei delitti e delle pene è un'opera del filosofo italiano Cesare Beccaria che, con grande perspicacia e ragionamento logico, affronta il tema della giustizia penale e propone importanti riforme nel sistema legislativo dell'epoca. Le sue idee rivoluzionarie hanno influenzato l'intero panorama delle leggi criminali in Europa, rendendo questo scritto un pilastro nella storia del diritto. Beccaria analizza il rapporto tra il cittadino e lo Stato, sottolineando l'importanza dei principi di proporzionalità tra reato e pena, evitando così abusi e torture. La sua opera testimonia una conoscenza approfondita delle tematiche giuridiche ed è di fondamentale importanza per gli studiosi del diritto.

Voto: 9.8


Autore: Cesare Beccaria - Editore: Einaudi - ASIN: 8806239201

Dei delitti e delle pene, scritto dall’autore Cesare Beccaria, rappresenta una pietra miliare nel campo della giurisprudenza. Quest'opera, pubblicata nel 1764, dimostra l'esperienza e l'autorità di Beccaria in materia di diritto penale. Attraverso un linguaggio chiaro ed eloquente, l'autore esamina criticamente il sistema penale dell’epoca, evidenziando le ingiustizie e le torture a cui erano sottoposti i condannati. Le sue argomentazioni innovative riguardo alla proporzionalità della pena rispetto al reato commesso hanno influenzato significativamente il pensiero giuridico moderno.

Beccaria affronta con coraggio tematiche come la pena di morte, sostenendo che quest'ultima non sia efficace né dissuasiva per prevenire i crimini.

Egli propone invece l'utilizzo di pene meno cruente ma altrettanto efficaci per proteggere la società e rieducare i colpevoli. Inoltre, Beccaria evidenzia la necessità di una giustizia equa e imparziale che garantisca i diritti dell'imputato durante tutto il processo penale. Queste idee illuministiche sono ancora oggi considerate fondamentali nella lotta per un sistema penale più giusto e umano.

Voto: 9.7

12,00€ 15,00€ 
Amazon.it

Autore: Cesare Beccaria - Editore: Independently published - ASIN: B0997VQR6T

Dei delitti e delle pene è un'opera straordinaria che spicca per la sua lucidità e profondità di analisi. Scritto da Cesare Beccaria, questo libro rappresenta un punto di svolta nel campo della giustizia penale. Con l'edizione annotata e commentata dal Prof. Teodoro Pertusati, il lettore viene guidato attraverso le argomentazioni chiare ed esaustive dell'autore.

Le sue idee illuminanti sulle pene proporzionate ai crimini commessi rimangono ancora attuali dopo oltre due secoli.

La maestria dello stile di scrittura di Beccaria risalta in questa edizione premium a caratteri grandi. La leggibilità del testo è ottimale, il che permette una fruizione più agevole dell'opera. I commenti del Prof. Teodoro Pertusati, esperto in materia, arricchiscono ulteriormente la lettura offrendo approfondimenti e spunti di riflessione.

La sua competenza si fa sentire nei chiarimenti forniti sul contesto storico-giuridico del tempo.

Beccaria dimostra una notevole autorità nel sostenere la necessità di un sistema penale basato sulla ragione e l'umanità, contrapponendosi alle punizioni cruente e disumane che andavano inflitte all'epoca. La visione progressista dell'autore si espande anche nei temi relativi al diritto alla difesa, alle garanzie processuali e alla prevenzione dei reati. L'opera di Beccaria resta un capolavoro intramontabile nel panorama dei dibattiti sulla giustizia, e questa edizione lo rende ancora più accessibile a tutti i lettori.

Voto: 9.4


Autore: Cesare Beccaria - Editore: Garzanti - ASIN: 8811363403

Review of "Dei delitti e delle pene-Consulte criminali" by Cesare Beccaria

Cesare Beccaria, con la sua opera "Dei delitti e delle pene-Consulte criminali", si presenta come un autore di grande esperienza ed autorevolezza nel campo del diritto penale. Questo libro rappresenta una tappa fondamentale nella storia della giustizia criminale, puntando a riformare il sistema penale dell'epoca.

Nella sua opera, Beccaria fornisce una riflessione profonda e innovativa sulla pena di morte, opponendosi in maniera decisa a questa pratica barbara. Egli sostiene che la pena debba essere proporzionata al reato commesso, privilegiando l'utilità sociale della punizione rispetto alla crudeltà. Inoltre, l'autore analizza le inefficienze del sistema giudiziario e propone importanti miglioramenti per garantire una maggiore equità processuale.

Beccaria dimostra una conoscenza approfondita delle teorie filosofiche dell'epoca e le integra sapientemente nel suo trattato, fornendo così argomentazioni solide ed efficaci.

La sua scrittura è chiara ed incisiva, facilitando la comprensione dei concetti esposti anche da parte di lettori non esperti in materia legale.

In conclusione, "Dei delitti e delle pene-Consulte criminali" rappresenta un capolavoro che ha influenzato significativamente il pensiero giuridico moderno. L'opera di Cesare Beccaria rimane ancora oggi di grande attualità, offrendo una prospettiva illuminata sulla giustizia penale e invitando alla riflessione sulla necessità di metodi più umani ed equi nella punizione dei crimini.

Voto: 9.4

8,07€ 8,50€ 
Amazon.it

Autore: Beccaria Cesare - Editore: Bauer Books - ASIN: B078XG2FP5

Il libro "Dei Delitti e Delle Pene" dell'autore Cesare Beccaria è un classico della letteratura giuridica. Scritto nel XVIII secolo, rappresenta una pietra miliare nella storia del diritto penale. Beccaria affronta con grande acume tematiche come la giustizia, la punizione e i diritti umani, dimostrando una profonda conoscenza delle leggi e delle norme vigenti.

L'autore espone in modo chiaro ed essenziale le sue teorie sull'utilità della pena, evidenziando l'importanza di una giustizia equa e proporzionata al reato commesso. Le riflessioni di Beccaria sono ancora attuali e pongono le basi per l'evoluzione del sistema penale moderno.

Il testo si distingue per il suo stile fluido ed elegante, rendendo la lettura piacevole nonostante la complessità dei concetti trattati.

Beccaria riesce a coinvolgere il lettore sin dalle prime pagine, offrendo una prospettiva illuminante sul modo in cui il sistema penale dovrebbe funzionare.

Raccomando caldamente "Dei Delitti e Delle Pene" agli amanti del diritto e della filosofia, ma anche a chiunque sia interessato a comprendere l'importanza dell'equità nella società. Quest'opera rappresenta un punto di riferimento imprescindibile per gli studiosi del diritto penale e un contributo fondamentale alla costruzione di un sistema giudiziario più umano ed equo.

Voto: 8.7

🏷️💲Libri di Cesare Beccaria in sconto

Testi di Cesare Beccaria in sconto:

Offerta 5%Offerta No. 1
Dei delitti e delle pene
Dei delitti e delle pene
Beccaria, Cesare (Autore)
8,50 EUR −5% 8,07 EUR Amazon Prime
Offerta 5%Offerta No. 2
Cesare Beccaria, filosofo europeo
Cesare Beccaria, filosofo europeo
Audegean, Philippe (Autore)
28,00 EUR −5% 26,59 EUR Amazon Prime
Offerta 5%Offerta No. 3
Dei delitti e delle pene-Consulte criminali
Dei delitti e delle pene-Consulte criminali
Beccaria, Cesare (Autore)
8,50 EUR −5% 8,07 EUR Amazon Prime
Offerta 20%Offerta No. 4
Dei delitti e delle pene
Dei delitti e delle pene
Beccaria, Cesare (Autore)
15,00 EUR −20% 12,00 EUR Amazon Prime
Offerta 5%Offerta No. 5
Rileggere dei delitti e delle pene di cesare beccaria
Rileggere dei delitti e delle pene di cesare beccaria
Curti sabina (Autore)
18,00 EUR −5% 17,10 EUR Amazon Prime

🥇Il miglior libro di Cesare Beccaria: bestseller in assoluto

Scegliere il Miglior libro di Cesare Beccaria può essere più difficile di quanto si pensi. Nonostante ciò, in base al nostro parere abbiamo selezionato quello che secondo noi Dei delitti e delle pene al prezzo di 8,07 EUR è il migliore libro di Cesare Beccaria presente online:

Votazione finale: 4.5

Offerta 5%Il migliore
Dei delitti e delle pene
243 Recensioni

Dei delitti e delle pene

  • Beccaria, Cesare (Autore)

Conclusione

Cesare Beccaria è indubbiamente uno degli autori più importanti della storia del diritto penale. I suoi libri, come il celebre "Dei delitti e delle pene", hanno segnato profondamente il panorama giuridico dell'epoca e ancora oggi sono considerati dei pilastri fondamentali della scienza criminologica.

Attraverso una brillante analisi delle dinamiche sociali e psicologiche che sottendono il fenomeno criminoso, Beccaria ha saputo proporre soluzioni innovative per la riforma del sistema punitivo, evidenziando l'importanza di un approccio razionale ed equilibrato.

La sua capacità di comunicare in maniera chiara e persuasiva ha reso i suoi libri accesibili a un vasto pubblico, contribuendo così a diffondere una nuova concezione di giustizia basata sulla proporzionalità delle pene e sul rispetto dei diritti umani.

Grazie alla profonda competenza ed esperienza di Beccaria nel campo del diritto penale, i suoi libri rappresentano ancora oggi una lettura imprescindibile per gli studiosi, gli operatori del diritto e tutti coloro che desiderano comprendere le sfumature della teoria e della pratica giudiziaria.

I lavori di Cesare Beccaria si distinguono per la loro autorevolezza, che deriva dalla rigore analitico e dalla profondità concettuale che li contraddistinguono. La sua visione illuminata ha formato il pensiero giuridico moderno, facendo dei suoi libri un vero e proprio punto di riferimento per la storia del diritto penale.

Scopri i migliori libri grazie ai consigli de “La Rivista dei Libri”.

Per approfondire Cesare Beccaria

Cesare Beccaria Bonesana, marchese di Gualdrasco e di Villareggio (Milano, 15 marzo 1738 – Milano, 28 novembre 1794), è stato un giurista, filosofo, economista e letterato italiano considerato tra i massimi esponenti dell’illuminismo italiano, figura di spicco della scuola illuministica milanese.

La sua opera principale, il trattato Dei delitti e delle pene, in cui viene condotta un’analisi politica e giuridica contro la pena di morte e la tortura sulla base del razionalismo e del pragmatismo di stampo utilitarista, è tra i testi più influenti della storia del diritto penale ed ispirò tra gli altri il codice penale voluto dal granduca Pietro Leopoldo di Toscana.

Nonno materno di Alessandro Manzoni, nonché prozio dello storico Napoleone Bertoglio Pisani, Cesare Beccaria è considerato inoltre come uno dei padri fondatori della teoria classica del diritto penale e della criminologia di scuola liberale.

Libri interessanti

Ultimo aggiornamento 2024-02-28 at 14:48 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API