I 5 imperdibili bestseller di Antonio Gramsci di sempre

La Rivista dei Libri ha predisposto per voi la selezione aggiornata dei più famosi libri di Antonio Gramsci di sempre.

Questa classifica si basa sui testi di Antonio Gramsci più acquistati sul mercato nell’ ultima settimana.

🏆Migliori libri di libri di Antonio Gramsci: ecco la classifica dei più venduti

Vita e pensieri di Antonio Gramsci 1926-1937. Ediz. illustrata

Vita e pensieri di Antonio Gramsci 1926-1937. Ediz. illustrata
8 Recensioni

  • Vacca, Giuseppe (Author)

Odio gli indifferenti

Odio gli indifferenti
84 Recensioni

  • Gramsci, Antonio (Author)

Quaderni dal carcere

Quaderni dal carcere
54 Recensioni

  • Gramsci, Antonio (Author)

Antonio Gramsci: La passione di essere nel mondo

Antonio Gramsci: La passione di essere nel mondo
16 Recensioni

  • Fusaro, Diego (Author)

Lettere dal carcere

Lettere dal carcere
113 Recensioni

  • Gramsci, Antonio (Author)

🏷️💲Libri di Antonio Gramsci in sconto

Libri di Antonio Gramsci in sconto:

Lettere dal carcere

Lettere dal carcere
113 Recensioni

  • Gramsci, Antonio (Author)

Vita e pensieri di Antonio Gramsci 1926-1937. Ediz. illustrata

Vita e pensieri di Antonio Gramsci 1926-1937. Ediz. illustrata
8 Recensioni

  • Vacca, Giuseppe (Author)

Odio gli indifferenti

Odio gli indifferenti
84 Recensioni

  • Gramsci, Antonio (Author)

🥇Miglior libro di Antonio Gramsci: bestseller in assoluto

Selezionare il Miglior libro di Antonio Gramsci potrebbe essere un po‘ più complicato di quanto sembri. Nonostante ciò, in base alle opinioni dei lettori abbiamo scelto quello che per noi Lettere dal carcere al prezzo di 12,35 EUR è il migliore libro di Antonio Gramsci presente online:

Votazione finale: 4.4

Offerta 5%Il migliore
Lettere dal carcere
113 Recensioni

Lettere dal carcere

  • Gramsci, Antonio (Author)

Ci auguriamo che la nostra classifica vi sia risultata utile. Se è cosi aiutaci pubblicizzando questo post sui social.

Scopri i migliori libri grazie ai consigli de “La Rivista dei Libri”.

Approfondimento su Antonio Gramsci

Antonio Gramsci, nome completo, così come registrato nell’atto di battesimo, Antonio Sebastiano Francesco Gramsci (Ales, 22 gennaio 1891 – Roma, 27 aprile 1937), è stato un politico, filosofo, politologo, giornalista, linguista e critico letterario italiano.
Nel 1921 fu tra i fondatori del Partito Comunista d’Italia, divenendone esponente di primo piano e segretario dal 1924 al 1927, ma nel 1926 venne ristretto dal regime fascista nel carcere di Turi. Nel 1934, in seguito al grave deterioramento delle sue condizioni di salute, ottenne la libertà condizionata e fu ricoverato in clinica, dove trascorse gli ultimi anni di vita.

Considerato uno dei più importanti pensatori del XX secolo e tra i massimi esponenti del marxismo occidentale, nei suoi scritti, tra i più originali della tradizione filosofica marxista, Gramsci analizzò la struttura culturale e politica della società. Elaborò in particolare il concetto di egemonia, secondo il quale le classi dominanti impongono i propri valori politici, intellettuali e morali a tutta la società, con l’obiettivo di saldare e gestire il potere intorno a un senso comune condiviso da tutte le classi sociali, comprese quelle subalterne.

 

Leggi anche

Ultimo aggiornamento 2021-09-13 at 04:42 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API