I 5 imperdibili libri di Adam Smith

La Rivista dei Libri ha elaborato la classifica dei più venduti libri di Adam Smith di sempre.

Questa classifica si basa sui testi di Adam Smith più venduti sul mercato nell’ ultimo mese.

🏆Migliori libri di libri di Adam Smith: classifica

Adam Smith a Pechino. Genealogie del ventunesimo secolo

Adam Smith a Pechino. Genealogie del ventunesimo secolo
8 Recensioni

  • Arrighi, Giovanni (Author)

Adam Smith a Pechino di Giovanni Arrighi è un libro che offre una visione unica e profonda del XXI secolo. Arrighi offre una prospettiva storica su come le economie mondiali si siano evolute nel corso dei secoli, dal XVI al XXI. Il libro fornisce una ricostruzione dettagliata e ben documentata della storia economica del mondo, che ci mostra come le economie siano cambiate nel tempo e come i vari paesi si siano evoluti in modo diverso. Arrighi offre un'analisi lucida e profonda dei principali fattori che hanno influenzato la storia economica del mondo, come la globalizzazione, le tecnologie, le politiche economiche, le istituzioni e le relazioni internazionali. Inoltre, Arrighi offre anche una visione unica e profonda dei principali cambiamenti che si sono verificati nel XXI secolo, come la crescita della Cina come potenza economica mondiale, l'impatto della tecnologia sull'economia globale e come le politiche economiche e le istituzioni internazionali hanno influenzato la storia economica del mondo. In sintesi, Adam Smith a Pechino di Giovanni Arrighi è un libro che offre una visione unica e profonda della storia economica del mondo, fornendo un'analisi dettagliata e ben documentata dei principali fattori che hanno influenzato la storia economica del mondo. Il libro offre anche una visione unica e profonda dei principali cambiamenti che si sono verificati nel XXI secolo. Consiglio vivamente questo libro a chiunque sia interessato a capire meglio la storia economica del mondo

Come Adam Smith può cambiarvi la vita. Una guida inattesa alla natura umana e alla felicità

Come Adam Smith può cambiarvi la vita. Una guida inattesa alla natura umana e alla felicità
15 Recensioni

  • Roberts, Russ (Author)

Ho appena finito di leggere il libro Come Adam Smith può cambiarvi la vita. Una guida inattesa alla natura umana e alla felicità di Russ Roberts e devo dire che è stato un libro davvero interessante. Il libro è una guida inaspettata alla filosofia di Adam Smith e alla comprensione della natura umana. Roberts esplora come le idee di Smith siano ancora rilevanti oggi e come possano essere applicate per aiutarci a vivere una vita più felice. Roberts offre un'analisi approfondita del pensiero di Smith e come si possa applicare alla vita di tutti i giorni. Utilizza esempi concreti per illustrare come le teorie di Smith possano essere applicate a diversi aspetti della vita. Inoltre, Roberts fornisce una ricca storia del pensiero di Smith e delle sue influenze sulla cultura contemporanea. Il libro è ben scritto e facile da leggere. Roberts ha uno stile di scrittura divertente e coinvolgente, rendendo la lettura piacevole. La mia unica lamentela è che il libro è un po' troppo breve. Avrei voluto che Roberts avesse approfondito un po' di più le sue idee. In generale, Come Adam Smith può cambiarvi la vita è un libro interessante che offre una prospettiva unica sulla natura umana. Consiglio vivamente a chiunque sia interessato alla filosofia di Adam Smith di leggere questo libro.

Teoria dei sentimenti morali

Teoria dei sentimenti morali
32 Recensioni

  • Smith, Adam (Author)

Ho appena finito di leggere Teoria dei sentimenti morali di Adam Smith ed è stato un piacere. Smith ha creato un'analisi approfondita della natura umana, concentrandosi sui concetti di empatia e compassione. Ha anche esaminato come la nostra moralità è influenzata da questi sentimenti. Il libro è ben scritto e ben documentato, con una buona dose di citazioni e riferimenti. Smith ha un modo di scrivere che è facile da seguire e comprendere. Anche se la maggior parte dei contenuti è abbastanza teorica, Smith ha fatto un ottimo lavoro nel rendere le sue idee accessibili ai lettori meno esperti. In generale, Teoria dei sentimenti morali di Adam Smith è un libro eccellente che offre una profonda analisi della natura umana. Raccomando vivamente a chiunque sia interessato a questo argomento di dargli una lettura.

La ricchezza delle nazioni. L'abbozzo del più famoso testo del pensiero economico classico

La ricchezza delle nazioni. L'abbozzo del più famoso testo del pensiero economico classico
44 Recensioni

  • Smith, Adam (Author)

La Ricchezza delle Nazioni di Adam Smith è un'opera di grande importanza che ha segnato un punto di svolta nella storia della scienza economica. Si tratta di una ricca fonte di informazioni sull'economia e su come essa opera. Smith fornisce una visione profonda del sistema economico e delle leggi che lo governano. Il libro inizia con una discussione sui principi della divisione del lavoro e della produzione, in cui Smith sostiene che le persone possono creare più ricchezza se si specializzano in una determinata attività. Egli sostiene inoltre che le persone non possono essere costrette a lavorare in un certo modo, ma devono essere motivate a farlo. Smith discute anche dei vantaggi della libera concorrenza e dei difetti dei monopoli. Egli sostiene che la libera concorrenza aiuta a mantenere i prezzi bassi e a incoraggiare l'innovazione, mentre i monopoli tendono a limitare la concorrenza e ad aumentare i prezzi. Inoltre, Smith discute dei meccanismi che regolano i prezzi dei beni e dei servizi, dei meccanismi di mercato e dei meccanismi di controllo della moneta. Egli sostiene che la moneta deve essere controllata in modo da evitare l'inflazione e sostiene che i governi devono garantire che le persone abbiano accesso a beni e servizi a prezzi ragionevoli. In sintesi, La Ricchezza delle Nazioni di Adam Smith è un'opera fondamentale per chiunque voglia comprendere la scienza economica. Smith fornisce una visione chiara e profonda del sistema economico

La ricchezza delle nazioni. Con Contenuto digitale (fornito elettronicamente)

La ricchezza delle nazioni. Con Contenuto digitale (fornito elettronicamente)
97 Recensioni

  • Smith, Adam (Author)

La Ricchezza delle Nazioni di Adam Smith è un classico della letteratura economica. Pubblicato nel 1776, è considerato il primo libro di economia moderna ed è una pietra miliare nella storia dell'economia. Il libro è una raccolta di idee e di argomenti su come la ricchezza può essere creata e distribuita in una società. Smith esamina in dettaglio come la divisione del lavoro, la manodopera, la produzione, il commercio e le finanze possano contribuire alla ricchezza della nazione. La Ricchezza delle Nazioni è un libro di facile lettura, con una scrittura chiara e concisa che rende la lettura piacevole. Smith fornisce una serie di esempi e casi di studio per illustrare i suoi argomenti. La sua analisi dei meccanismi economici è dettagliata e ben documentata. Smith utilizza anche una varietà di fonti, tra cui storie di vita reale, statistiche e dati storici, per sostenere le sue affermazioni. La Ricchezza delle Nazioni è un libro essenziale per chiunque voglia capire le basi dell'economia moderna. La sua analisi è ancora rilevante oggi e fornisce un'eccellente introduzione all'economia. La versione fornita elettronicamente è un'ottima risorsa per chiunque voglia approfondire la materia, in quanto contiene una varietà di contenuti aggiuntivi, tra cui mappe, grafici, tabelle, diagrammi e link a risorse esterne. In sintesi, La Ricchezza delle Nazioni di Adam Smith è un libro fondamentale per chiunque vog

🏷️💲Libri di Adam Smith in promozione

Libri di Adam Smith in promozione:

Teoria dei sentimenti morali

Teoria dei sentimenti morali
32 Recensioni

  • Smith, Adam (Author)

Ho appena finito di leggere Teoria dei sentimenti morali di Adam Smith ed è stato un piacere. Smith ha creato un'analisi approfondita della natura umana, concentrandosi sui concetti di empatia e compassione. Ha anche esaminato come la nostra moralità è influenzata da questi sentimenti. Il libro è ben scritto e ben documentato, con una buona dose di citazioni e riferimenti. Smith ha un modo di scrivere che è facile da seguire e comprendere. Anche se la maggior parte dei contenuti è abbastanza teorica, Smith ha fatto un ottimo lavoro nel rendere le sue idee accessibili ai lettori meno esperti. In generale, Teoria dei sentimenti morali di Adam Smith è un libro eccellente che offre una profonda analisi della natura umana. Raccomando vivamente a chiunque sia interessato a questo argomento di dargli una lettura.

La ricchezza delle nazioni. L'abbozzo del più famoso testo del pensiero economico classico

La ricchezza delle nazioni. L'abbozzo del più famoso testo del pensiero economico classico
44 Recensioni

  • Smith, Adam (Author)

La Ricchezza delle Nazioni di Adam Smith è un'opera di grande importanza che ha segnato un punto di svolta nella storia della scienza economica. Si tratta di una ricca fonte di informazioni sull'economia e su come essa opera. Smith fornisce una visione profonda del sistema economico e delle leggi che lo governano. Il libro inizia con una discussione sui principi della divisione del lavoro e della produzione, in cui Smith sostiene che le persone possono creare più ricchezza se si specializzano in una determinata attività. Egli sostiene inoltre che le persone non possono essere costrette a lavorare in un certo modo, ma devono essere motivate a farlo. Smith discute anche dei vantaggi della libera concorrenza e dei difetti dei monopoli. Egli sostiene che la libera concorrenza aiuta a mantenere i prezzi bassi e a incoraggiare l'innovazione, mentre i monopoli tendono a limitare la concorrenza e ad aumentare i prezzi. Inoltre, Smith discute dei meccanismi che regolano i prezzi dei beni e dei servizi, dei meccanismi di mercato e dei meccanismi di controllo della moneta. Egli sostiene che la moneta deve essere controllata in modo da evitare l'inflazione e sostiene che i governi devono garantire che le persone abbiano accesso a beni e servizi a prezzi ragionevoli. In sintesi, La Ricchezza delle Nazioni di Adam Smith è un'opera fondamentale per chiunque voglia comprendere la scienza economica. Smith fornisce una visione chiara e profonda del sistema economico

Adam Smith a Pechino. Genealogie del ventunesimo secolo

Adam Smith a Pechino. Genealogie del ventunesimo secolo
8 Recensioni

  • Arrighi, Giovanni (Author)

Adam Smith a Pechino di Giovanni Arrighi è un libro che offre una visione unica e profonda del XXI secolo. Arrighi offre una prospettiva storica su come le economie mondiali si siano evolute nel corso dei secoli, dal XVI al XXI. Il libro fornisce una ricostruzione dettagliata e ben documentata della storia economica del mondo, che ci mostra come le economie siano cambiate nel tempo e come i vari paesi si siano evoluti in modo diverso. Arrighi offre un'analisi lucida e profonda dei principali fattori che hanno influenzato la storia economica del mondo, come la globalizzazione, le tecnologie, le politiche economiche, le istituzioni e le relazioni internazionali. Inoltre, Arrighi offre anche una visione unica e profonda dei principali cambiamenti che si sono verificati nel XXI secolo, come la crescita della Cina come potenza economica mondiale, l'impatto della tecnologia sull'economia globale e come le politiche economiche e le istituzioni internazionali hanno influenzato la storia economica del mondo. In sintesi, Adam Smith a Pechino di Giovanni Arrighi è un libro che offre una visione unica e profonda della storia economica del mondo, fornendo un'analisi dettagliata e ben documentata dei principali fattori che hanno influenzato la storia economica del mondo. Il libro offre anche una visione unica e profonda dei principali cambiamenti che si sono verificati nel XXI secolo. Consiglio vivamente questo libro a chiunque sia interessato a capire meglio la storia economica del mondo

🥇Il miglior libro di Adam Smith: bestseller in assoluto

Selezionare il Miglior libro di Adam Smith potrebbe essere più complicato di quanto sembri. Detto questo, in base al nostro giudizio abbiamo scelto quello che secondo la nostra opinione Teoria dei sentimenti morali al prezzo di 9,60 EUR è il migliore libro di Adam Smith disponibile su Amazon:

Votazione finale: 4.3

Offerta 20%Il migliore
Teoria dei sentimenti morali
32 Recensioni

Teoria dei sentimenti morali

  • Smith, Adam (Author)

Speriamo che la nostra classifica vi sia risultata utile. Se è cosi aiutaci pubblicizzando questo articolo sui social.

Scopri i migliori testi grazie ai consigli de “La Rivista dei Libri”.

Approfondimento su Adam Smith

Adam Smith, talvolta italianizzato in Adamo Smith (Kirkcaldy, 5 giugno 1723 – Edimburgo, 17 luglio 1790), è stato un filosofo ed economista scozzese.

Dopo aver studiato filosofia sociale e morale all’Università di Glasgow e al Balliol College di Oxford, gettò le basi dell’economia politica classica e viene pertanto considerato unanimemente il primo degli economisti classici, sebbene non sia facile individuare con precisione la fine del mercantilismo e l’inizio dell’economia politica classica, poiché per un certo periodo ci fu una sovrapposizione tra le due correnti di pensiero.

Spesso è stato anche definito il padre della scienza economica; in effetti, molti precursori dell’economia classica produssero tessere o parti del mosaico, ma nessuno di essi fu in grado di fornire in un’unica opera il quadro generale delle forze che determinassero la ricchezza delle nazioni, delle politiche economiche più appropriate per promuovere la crescita e lo sviluppo e del modo in cui milioni di decisioni economiche prese autonomamente vengano effettivamente coordinate tramite il mercato.

L’opera più importante è intitolata Indagine sulla natura e le cause della ricchezza delle nazioni (1776), che chiude il periodo dei mercantilisti e dei fisiocratici, da lui così definiti e criticati, dando avvio alla serie di economisti classici, diventando il testo di riferimento per tutti gli economisti classici del XVIII e XIX secolo, come David Ricardo, Thomas Robert Malthus, Jean-Baptiste Say, John Stuart Mill, che o ne ripresero il contenuto per elaborare le proprie posizioni, anche divergenti fra di loro, oppure la criticarono alla ricerca di nuove vie, oltre a rappresentare un importante libro di storia economica dove vengono descritte le trasformazioni dell’economia inglese del tempo.

La sua concezione a proposito dello scopo della scienza economica segue quella dei mercantilisti, tendente alla spiegazione della natura e delle cause della ricchezza delle nazioni, mentre in termini moderni si direbbe che fu un teorico della macroeconomia, interessato alle forze che determinano la crescita economica, anche se queste erano ben più ampie rispetto all’ambito della moderna economia. Il suo modello economico è ricco di considerazioni di tipo politico, sociologico e storico.

 

Leggi anche

Ultimo aggiornamento 2023-01-31 at 10:01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API