I più famosi bestseller di Zecharia Sitchin

🏆Migliori libri di libri di Zecharia Sitchin: ecco la classifica dei più venduti

✓ libro consigliato

Autore: Zecharia Sitchin

  • Data di pubblicazione: 02/07/2013
  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 413
  • Data di pubblicazione: 02/07/2013
  • ASIN: 8868366282
  • Editore: Piemme

Il libro "Il pianeta degli dei. Le cronache terrestri (Vol. 1)" dell'autore Zecharia Sitchin è un'opera ricca di dettagli affascinanti sulla storia antica dell'umanità. Sitchin, con la sua vasta conoscenza nel campo degli antichi testi sumeri, ci presenta una teoria audace e avvincente riguardo all'origine e all'influenza dei "dei" extraterrestri nella vita degli uomini.

Attraverso una rigorosa analisi delle tavolette cuneiformi sumere, l'autore offre interpretazioni sorprendenti che sfidano le convenzioni accademiche. Le sue argomentazioni sono ben documentate e convincenti, offrendo una nuova prospettiva sulle origini dell'uomo e sulle civiltà antiche.

Sitchin riesce a trasmettere con grande chiarezza il suo messaggio, rendendo accessibile il suo complesso materiale anche a coloro che non sono esperti nel campo della ricerca archeologica. La sua narrazione avvincente tiene il lettore incollato alle pagine mentre scopre le connessioni tra gli dei sumeri, la creazione dell'uomo e i miti dell'antichità.

In conclusione, "Il pianeta degli dei" è un libro straordinario che offre un approccio alternativo alla nostra storia antica. L'autore dimostra esperienza ed autorità nel suo campo di studio, presentando argomentazioni solide e dettagliate basate su anni di ricerca meticolosa. Consiglio vivamente questo libro a chiunque sia interessato alla storia antica e alle teorie sull'influenza extraterrestre nella civiltà umana.

Voto: 9.8

11,30€ 11,90€ 
Amazon.it

Autore: Zecharia Sitchin

  • Data di pubblicazione: 19/04/2017
  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 425
  • Data di pubblicazione: 19/04/2017
  • Formato: eBook Kindle
  • ASIN: B071RDCSPK
  • Editore: EDIZIONI PIEMME

Le cronache degli Anunnaki, scritte da Zecharia Sitchin, rappresentano un'opera affascinante e avvincente per gli amanti di storia antica e teorie alternative. Il libro offre una narrazione articolata e ben documentata sui mitici Anunnaki, una presunta civiltà extraterrestre che avrebbe influenzato l'umanità sin dagli albori dei tempi. Sitchin dimostra una profonda conoscenza delle antiche fonti mesopotamiche ed egizie, interpretandole in modo originale per sostenere la sua tesi su questo enigmatico popolo.

Attraverso uno stile chiaro e accattivante, l'autore condensa millenni di storia in un racconto coinvolgente. Le secche cronache degli annali sumeri prendono vita grazie alla sua padronanza del materiale di ricerca, facendo emergere dettagli sorprendenti sulla possibile interazione tra gli Anunnaki e l'umanità. Ciò che rende ancora più interessante il libro è l'enorme corpus di riferimenti storici e mitologici analizzati da Sitchin, che conferiscono un'impressionante autenticità alle sue argomentazioni.

Tuttavia, va sottolineato che il libro si basa su ipotesi allo stato attuale non comprovate dalla comunità scientifica. Lontano dalle tradizioni accademiche consolidate, alcune conclusioni presentate dall'autore possono apparire speculative o fuori dal campo della plausibilità. Pertanto, è importante leggere queste cronache nella consapevolezza di un dibattito aperto sulle teorie di Sitchin.

In definitiva, Le cronache degli Anunnaki costituiscono una lettura stimolante per chi è curioso di esplorare nuove prospettive sulla storia antica e sull'origine dell'umanità. Pur mantenendo uno sguardo critico, l'autore riesce a combinare saggiamente fatti storici noti con speculazioni suggestive e ad invitare alla riflessione su possibili scenari alternativi. Questo libro si presenta quindi come una fonte interessante per allargare gli orizzonti culturali e accostarsi al dibattito riguardante l'influenza delle presunte divinità extraterrestri nella storia umana.

Voto: 9.6


Autore: Zecharia Sitchin

  • Data di pubblicazione: 24/10/2013
  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 416
  • Data di pubblicazione: 24/10/2013
  • ASIN: 8868366576
  • Editore: Piemme

La Bibbia degli dei di Zecharia Sitchin è un libro straordinario che esplora la mitologia sumera e offre una prospettiva affascinante sulla storia antica dell'umanità. L'autore, con ampie conoscenze accademiche e grande autorità nel campo, presenta una teoria alternativa sull'origine degli dei e il loro ruolo nella creazione della civiltà. Sitchin fornisce dettagliati riferimenti testuali e archeologici per supportare le sue argomentazioni, rendendo il suo lavoro convincente e coinvolgente.

Attraverso un'analisi approfondita delle antiche tavolette cuneiformi sumere, l'autore decifra i misteri nascosti dietro le numerose divinità mesopotamiche. La sua interpretazione delle informazioni raccolte offre al lettore una prospettiva completamente nuova sulla mitologia sumera e sulle radici della nostra civiltà. La Bibbia degli dei è un libro pionieristico che apre porte verso la comprensione di antichi enigmi storici.

Se sei interessato alla storia antica, alla mitologia o semplicemente desideri esplorare teorie alternative sulla creazione dell'umanità, La Bibbia degli dei è un must-read. Con uno stile di scrittura chiaro ed esaustivo, Sitchin riesce a trasmettere al lettore la sua vasta conoscenza senza mai risultare noioso o pedante. Consiglio vivamente questo libro a tutti coloro che sono affascinati dall'enigma delle origini umane e desiderano ampliare la propria comprensione del passato.

Voto: 9.3

10,35€ 10,90€ 
Amazon.it

Autore: Zecharia Sitchin

  • Data di pubblicazione: 04/09/2013
  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 448
  • Data di pubblicazione: 04/09/2013
  • Formato: eBook Kindle
  • ASIN: B00EZDKBNE
  • Editore: EDIZIONI PIEMME

In "Gli dei dalle lacrime d'oro: Le cronache terrestri IV", Zecharia Sitchin once again showcases his deep knowledge and authoritative insights into ancient civilizations. This captivating book thoroughly explores the intriguing connections between humans and extraterrestrial gods, shedding light on profound mysteries of our past. The author's extensive research and compelling arguments not only provide a thought-provoking narrative but also leave readers with a sense of wonder and awe.

Sitchin's meticulous attention to detail is evident throughout the book as he masterfully weaves together historical texts, archeological discoveries, and linguistic evidence to support his theories. His ability to synthesize complex information in a comprehensible manner is truly impressive, enabling readers from various backgrounds to grasp the complexity of ancient cosmic interactions. The author effortlessly leads us through fascinating anecdotes, unveiling surprising connections that challenge conventional beliefs.

The depth of Sitchin's expertise in ancient languages allows for a thorough examination of ancient texts that are often overlooked or misinterpreted. By presenting alternative translations and interpretations, he presents an engaging perspective that reshapes our understanding of human history. Furthermore, Sitchin encourages critical thinking by inviting readers to question established dogmas surrounding our origin and existence, ultimately paving the way for new avenues of exploration and inquiry.

"Gli dei dalle lacrime d'oro: Le cronache terrestri IV" stands as a testament to Zecharia Sitchin's unwavering dedication to unraveling the mysteries of our past. His writing style effortlessly combines scholarly rigor with accessible language, making this book an enjoyable read for both enthusiasts and experts alike. Whether you agree or disagree with his conclusions, this thought-provoking work will undoubtedly spark conversations and inspire further research in the field of ancient civilizations.

Voto: 9


Autore: Zecharia Sitchin

  • Data di pubblicazione: 01/01/2022
  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 400
  • Data di pubblicazione: 01/12/2022
  • ASIN: 8865882603
  • Editore: Macro Edizioni

Recensione: Quando i Giganti abitavano la terra. Dei, semi-dei e DNA alieno: l'anello mancante dell'evoluzione umana

Quando i Giganti abitavano la terra è un libro straordinario scritto da Zecharia Sitchin che cattura l'immaginazione del lettore dal primo all'ultimo capitolo. Con una profonda esperienza nel campo, l'autore offre una narrazione coinvolgente sulla possibile connessione tra gli antichi dei, i semidei e il DNA alieno.

Sitchin presenta con chiarezza e autorità le sue teorie basate su indagini approfondite e analisi rigorose di antichi testi sumeri. Attraverso una combinazione di mitologia, archeologia e interpretazioni intellettuali, l'autore propone un'affascinante spiegazione per l'origine dell'uomo e il suo sviluppo evolutivo.

La lettura di questo libro è come fare un emozionante viaggio nel passato remoto, aprendo nuove prospettive sulla storia umana. L'autore introduce idee audaci che sfidano i paradigmi accettati, sollevando interessanti domande sul nostro posto nell'universo.

L'attenzione ai dettagli storici e la sua competenza sugli antichi testi lo rendono credibile e rispettabile agli occhi degli studiosi seri. La sua capacità di tradurre concetti complessi in linguaggio accessibile mostra la sua maestria nella comunicazione scientifica.

In conclusione, Quando i Giganti abitavano la terra è un libro affascinante che offre una nuova prospettiva e stimola il pensiero critico. Consiglio vivamente questa lettura a tutti coloro che sono interessati alla storia antica, agli enigmi dell'umanità e alle teorie alternative sull'origine della vita.

Voto: 8.2

24,60€ 25,90€ 
Amazon.it

🏷️💲Libri di Zecharia Sitchin in sconto

Libri di Zecharia Sitchin in sconto:

Offerta 5%Offerta No. 1
Il pianeta degli dei. Le cronache terrestri (Vol. 1)
Il pianeta degli dei. Le cronache terrestri (Vol. 1)
Sitchin, Zecharia (Autore)
11,90 EUR −5% 11,30 EUR Amazon Prime
Offerta 5%Offerta No. 2
Offerta 5%Offerta No. 3
Offerta 5%Offerta No. 4
La Bibbia degli dei
La Bibbia degli dei
Sitchin, Zecharia (Autore)
10,90 EUR −5% 10,35 EUR Amazon Prime
Offerta 5%Offerta No. 5
L'altra genesi
L'altra genesi
Sitchin, Zecharia (Autore)
10,90 EUR −5% 10,35 EUR Amazon Prime
Offerta 5%Offerta No. 6
Offerta 13%Offerta No. 7
The Lost Book Of Enki: Memoirs And Prophecies Of An Extraterrestrial God
The Lost Book Of Enki: Memoirs And Prophecies Of An Extraterrestrial God
Sitchin, Zecharia (Autore)
17,11 EUR −13% 14,96 EUR Amazon Prime

🥇Il miglior libro di Zecharia Sitchin: l’ imperdibile

Scegliere il Miglior libro di Zecharia Sitchin potrebbe essere più difficile di quanto si pensi. Detto questo, in base alle recensioni dei lettori abbiamo scelto quello che secondo noi Il pianeta degli dei. Le al prezzo di 11,30 EUR è il migliore libro di Zecharia Sitchin disponibile in vendita:

Offerta 5%Il migliore

Il pianeta degli dei. Le cronache terrestri (Vol. 1)

  • Sitchin, Zecharia (Autore)

Conclusione

Zecharia Sitchin è stato uno degli autori più influenti nel campo degli antichi astronauti e delle teorie sugli dei delle civiltà antiche. I suoi libri, basati su un'ampia ricerca e conoscenza accademica, offrono una prospettiva affascinante sulle origini dell'umanità e la presenza extraterrestre nel passato remoto. Attraverso una narrazione avvincente e dettagliata, Sitchin è riuscito a presentare idee intriganti, spesso controverse, che hanno generato dibattiti accesi tra gli esperti del settore. I suoi scritti rappresentano un punto di partenza fondamentale per coloro che desiderano approfondire la comprensione del nostro passato misterioso e stimolare ulteriormente la ricerca in questo affascinante campo di studio.

Scopri i migliori testi grazie alle classifiche de “La Rivista dei Libri”.

Approfondimento su Zecharia Sitchin

Zecharia Sitchin (Baku, 11 luglio 1920 – New York, 9 ottobre 2010) è stato uno scrittore azero naturalizzato statunitense.
È stato autore di molti libri sulla cosiddetta archeologia misteriosa o pseudoarcheologia, e sostenitore della “teoria degli antichi astronauti” come spiegazione dell’origine dell’uomo. Le speculazioni di Sitchin, basate sulla sua personale interpretazione dei testi sumeri, vengono considerate pseudoscienza e pseudostoria dalla comunità scientifica, rifiutate da scienziati, storici e accademici.

Inoltre le teorie e i libri di Sitchin sono stati fortemente criticati per ragioni quali la mancanza di conoscenze o studi specifici sull’archeologia mesopotamica e sulla storia del Vicino Oriente antico, congiunta ad una metodologia difettosa nello studio dei testi antichi sumerici, traduzioni errate di tali testi e affermazioni astronomiche e scientifiche che non corrispondono alla realtà.

Egli attribuisce la creazione dell’antica cultura dei Sumeri ad una presunta razza aliena, detta Elohim (in ebraico) o Anunnaki (in sumero), proveniente da un ipotetico pianeta del sistema solare presente nella mitologia babilonese chiamato Nibiru nei testi Sumeri, e Marduk in quelli babilonesi, e il cui periodo di rivoluzione è di circa 3600 anni. L’esistenza di corpi celesti oltre Nettuno, di grandi dimensioni è comunque tuttora oggetto di dibattito, specialmente dopo la scoperta di Sedna.

Sitchin afferma anche che in corrispondenza della fascia principale degli asteroidi del sistema solare, si sarebbe trovato anticamente un pianeta che i Sumeri chiamavano Tiāmat (nome della principale divinità femminile del mare) che sarebbe previsto dalla Legge di Titius-Bode. È proprio dalla disastrosa collisione tra Tiamat e Nibiru, narrata in forma epica nel poema sumero-babilonese EnÅ«ma eliÅ¡, che sarebbe nata la Terra (in sumero, “Ki“), poi spinta nella sua attuale orbita da una successiva perturbazione gravitazionale di Nibiru e dall’attuale fascia degli asteroidi.

Il punto di vista di Sitchin non è supportato da alcuna prova scientifica, e la sua speculazione non viene considerata attendibile per via dell’assenza di prove a sostegno, sia dal punto di vista linguistico che dal punto di vista astronomico.

Le speculazioni di Sitchin andrebbero secondo alcuni nella categoria del creazionismo non-religioso, ma lo stesso Sitchin riporta nei suoi testi nozioni di evoluzionismo teista, sebbene egli sostenga che l’uomo sarebbe a suo dire “frutto di esperimenti di ibridazione genetica con specie terrestri” condotti dagli Anunnaki.

Leggi anche

Ultimo aggiornamento 2024-06-22 at 06:30 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API