I migliori libri di Vittorio Gregotti

Vittorio Gregotti è stato uno degli architetti italiani più influenti del XX secolo. La sua vasta produzione letteraria ha contribuito in modo significativo alla teoria e alla pratica dell'architettura moderna.

In questa raccolta di libri, esploreremo le opere più importanti di Gregotti che abbracciano argomenti come la storia dell'architettura, l'urbanistica, il design e l'estetica. Con la sua esperienza e autorità nel campo, Gregotti ci guiderà attraverso una panoramica completa di concetti fondamentali che hanno plasmato il mondo dell'architettura contemporanea.

🏆Migliori libri di libri di Vittorio Gregotti: classifica dei più venduti


Autore: Vittorio Gregotti

  • Data di pubblicazione: 08/10/2014
  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 174
  • Data di pubblicazione: 08/10/2014
  • ASIN: 8845278131
  • Editore: Bompiani

Il possibile necessario di Vittorio Gregotti è un libro affascinante che esplora il ruolo dell'architettura nella società contemporanea. Gregotti, noto architetto e teorico, dimostra la sua vasta conoscenza del campo combinando abilmente teoria e pratica.

Attraverso una serie di riflessioni illuminanti, Gregotti analizza l'importanza della progettazione urbana e del rapporto tra architettura e ambiente. Le sue idee sono approfondite e coerenti, offrendo al lettore una visione nuova ed intrigante nell'ambito dell'architettura contemporanea.

Il linguaggio utilizzato da Gregotti è accessibile ma mai banale, rendendo la lettura piacevole anche per coloro che non sono esperti nel campo dell'architettura. La sua scrittura fluente è accompagnata da numerosi esempi concreti ed illustrazioni che arricchiscono ulteriormente il testo.

In conclusione, Il possibile necessario è un libro imprescindibile per chiunque sia interessato all'architettura e desideri approfondire le dinamiche che intercorrono tra spazio urbano, società e cultura.

Grazie alla sua esperienza autorevole nel settore, Gregotti offre una prospettiva unica che stimola la riflessione critica sull'architettura contemporanea.

Voto: 9.6

10,00€ 16,00€ 
Amazon.it

Autore: FeltrinelliAutore: Editore:

  • Data di pubblicazione: 24/09/2014
  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 208
  • Data di pubblicazione: 24/09/2014
  • ASIN: 8807884801
  • Editore: Feltrinelli

Il territorio dell'architettura, scritto da Vittorio Gregotti, è un'opera fondamentale e consolidata nel panorama dell'architettura contemporanea. Con competenza e autorità, l'autore esplora il concetto di territorio in relazione all'architettura, analizzando il legame profondo tra gli spazi costruiti e l'ambiente circostante. Gregotti offre una prospettiva ampia e stimolante sul modo in cui l'architettura può contribuire a definire e plasmare i territori in cui si inserisce.

L'autore dimostra una vasta esperienza nel settore, arricchendo il libro con numerosi esempi pratici e studi di casi. Attraverso una prosa fluida e accattivante, Gregotti riesce a comunicare in modo chiaro le sue idee complesse senza sacrificare il rigore scientifico che caratterizza la sua ricerca architettonica.

Il territorio dell'architettura è un testo imprescindibile per gli studenti di architettura e professionisti del settore interessati ad approfondire la comprensione dei processi di progettazione degli spazi urbani.

Grazie alla sua profondità teorica combinata con applicazioni pratiche, questo libro offre una visione completa delle dinamiche che connettono l'architettura al contesto più ampio in cui essa si sviluppa.

In conclusione, Il territorio dell'architettura si distingue come un saggio esaustivo ed esperto, che trascende le semplici descrizioni architettoniche per illustrare come l'architettura possa interagire con il territorio in modo significativo e significativo. Una lettura altamente raccomandata per tutti coloro che desiderano approfondire la propria conoscenza sull'argomento.

Voto: 9.4


Autore: Vittorio Gregotti

  • Data di pubblicazione: 01/12/2010
  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 133
  • Data di pubblicazione: 01/12/2010
  • Formato: eBook Kindle
  • ASIN: B005VOFEWY
  • Editore: EINAUDI

Contro la fine dell'architettura è un libro di grande importanza e profonda riflessione scritto da Vittorio Gregotti, uno degli architetti più noti e rispettati al mondo. In questo volume, Gregotti esprime con chiarezza la sua visione critica e provocatoria sulla situazione attuale dell'architettura e sul suo futuro incerto. Attraverso una serie di saggi ben strutturati e argomentati, l'autore affronta tematiche fondamentali come l'evoluzione delle tecnologie, il ruolo sociale degli architetti e lo sviluppo sostenibile.

Gregotti dimostra una vasta esperienza nel campo dell'architettura, offrendo un punto di vista autorevole basato su anni di lavoro dedicati alla progettazione e alla teoria. Il suo stile di scrittura è chiaro ed efficace, rendendo il testo accessibile anche a coloro che non hanno familiarità con il linguaggio tecnico dell'architettura.

L'autore interpella costantemente il lettore, coinvolgendolo in un dibattito appassionante sulla direzione futura della disciplina.

Contro la fine dell'architettura si distingue per la capacità di fornire una panoramica completa delle questioni che affliggono l'architettura contemporanea senza mai risultare noioso o pedante. Il libro rappresenta un valido stimolo per tutti coloro che sono interessati al mondo dell'architettura oltre che per gli esperti del settore. Indipendentemente dal livello di conoscenza del lettore, questo testo offre spunti di riflessione preziosi e una prospettiva diversa sulla disciplina.

In conclusione, Contro la fine dell'architettura è un libro che ogni appassionato o professionista dell'architettura dovrebbe leggere. Grazie alla sua autorevolezza e alla capacità di suscitare interesse, il testo può essere considerato un punto di riferimento per comprendere i dilemmi attuali e le sfide future della disciplina.

Gregotti si conferma ancora una volta come uno dei pensatori più lucidi nel campo dell'architettura contemporanea.

Voto: 9.1


Autore: Vittorio Gregotti

  • Data di pubblicazione: 07/10/2014
  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 544
  • Data di pubblicazione: 07/10/2014
  • Formato: eBook Kindle
  • ASIN: B00O8XJFNS
  • Editore: BUR

96 ragioni critiche del progetto di Vittorio Gregotti è un'opera che dimostra l'esperienza e l'autorità dell'autore nel campo dell'architettura e del design. L'autore, con uno stile incisivo, analizza in modo approfondito 96 tematiche chiave del processo progettuale, portando alla luce aspetti critici e fondamentali spesso trascurati. Il libro fornisce una visione esaustiva sull'importanza di considerare ogni aspetto del progetto, dalle necessità funzionali all'inserimento urbano, dalla sostenibilità ambientale alla bellezza artistica.

Gregotti esprime in modo chiaro e coinvolgente le sue opinioni sulle problematiche connesse all'architettura contemporanea, offrendo al lettore una nuova prospettiva da cui guardare il mondo costruito. La sua vasta conoscenza storica e teorica si riflette in ogni riga, arricchendo il dibattito sul futuro della disciplina architettonica.

Con saggezza ed erudizione, l'autore ci mostra come il progetto architettonico debba essere una sintesi armoniosa tra molteplici aspetti, sempre tenendo conto della complessità del contesto.

Con questo libro, Gregotti invita professionisti e appassionati a superare i limiti preesistenti nella pratica architettonica, puntando su soluzioni innovative che affrontino le nuove sfide del nostro tempo. Ogni pagina di quest'opera offre un'intensa riflessione sul valore sociale dell'architettura e sull'importanza di una progettazione consapevole e responsabile. In conclusione, 96 ragioni critiche del progetto è un testo imprescindibile per tutti coloro che desiderano approfondire la teoria e la pratica dell'architettura contemporanea, consolidando così il ruolo di Vittorio Gregotti come autorevole figura nel panorama intellettuale italiano.

Voto: 9.1


Autore: Vittorio Gregotti

  • Data di pubblicazione: 09/04/2013
  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 253
  • Data di pubblicazione: 09/04/2013
  • ASIN: 8806215698
  • Editore: Einaudi

Il sublime al tempo del contemporaneo di Vittorio Gregotti è un'opera che dimostra la sua esperienza e autorità nel campo dell'architettura. Il libro affronta in maniera approfondita il concetto di sublime nell'ambito dell'architettura contemporanea, esplorando le sfide e le opportunità che questa disciplina presenta oggi. Gregotti analizza con precisione e dettaglio le opere degli architetti più importanti del nostro tempo, offrendo una lettura critica delle tendenze architettoniche attuali. Grazie alla sua vasta conoscenza e alla sua capacità di comunicare in modo chiaro, l'autore riesce a coinvolgere il lettore in un viaggio intellettuale appassionante e stimolante.

Il testo si avvale anche di numerose illustrazioni e fotografie, che arricchiscono ulteriormente la comprensione dei concetti trattati. Gregotti riesce a trasmettere la sua passione per l'architettura contemporanea, suscitando nel lettore un interesse sempre crescente per questo campo. Il sublime al tempo del contemporaneo è quindi una lettura imprescindibile per gli appassionati di architettura e per coloro che desiderano approfondire la loro comprensione del ruolo dell'architetto nel contesto contemporaneo. L'autore offre uno sguardo critico sulle sfide e sulle potenzialità dell'architettura odierna, contribuendo così ad arricchire il dibattito intorno a questa disciplina cruciale nella società attuale.

Voto: 8.3

🏷️💲Libri di Vittorio Gregotti in promozione

Libri di Vittorio Gregotti in sconto:

Offerta 5%Offerta No. 1
Offerta 81%Offerta No. 2
Vittorio Gregotti
Vittorio Gregotti
Coppa, Alessandra (Autore)
23,07 EUR −81% 4,43 EUR
Offerta 50%Offerta No. 3
Vittorio Gregotti
Vittorio Gregotti
20,80 EUR −50% 10,48 EUR
Offerta 38%Offerta No. 4
Il possibile necessario
Il possibile necessario
Gregotti, Vittorio (Autore)
16,00 EUR −38% 10,00 EUR
Offerta 5%Offerta No. 5
Dentro l'architettura
Dentro l'architettura
Gregotti, Vittorio (Autore)
15,00 EUR −5% 14,25 EUR Amazon Prime

🥇Miglior libro di Vittorio Gregotti: l’ imperdibile

Selezionare il Miglior libro di Vittorio Gregotti può essere un po‘ più complicato di quanto sembri. Detto questo, in base alle opinioni dei lettori abbiamo selezionato quello che secondo noi La città scritta. Carlo Aymonino, al prezzo di 15,20 EUR risulta il migliore libro di Vittorio Gregotti disponibile su Amazon:

Votazione finale: 4.7

Offerta 5%Il migliore
La città scritta. Carlo Aymonino, Vittorio Gregotti, Aldo Rossi, Bernardo Secchi, Giancarlo De Carlo
10 Recensioni

La città scritta. Carlo Aymonino, Vittorio Gregotti, Aldo Rossi, Bernardo Secchi, Giancarlo De Carlo

  • Boeri, Stefano (Autore)

Conclusione

Concludendo, i migliori libri di Vittorio Gregotti rappresentano una testimonianza preziosa del suo immenso contributo all'architettura contemporanea. Grazie alla sua competenza ed esperienza acquisite nel corso di una carriera lunga e illustre, Gregotti ha saputo regalare al mondo dei libri moderni un insieme di opere che affascinano per la loro autorevolezza e profondità di analisi. I suoi scritti sono strumenti fondamentali per comprendere i principi dell'architettura e trasmettono la sua visione innovativa e umanistica del mestiere. In conclusione, i libri di Vittorio Gregotti sono indispensabili per chiunque sia interessato a scoprire il genio di questo grande architetto italiano.

Scopri i migliori testi grazie ai consigli de “La Rivista dei Libri”.

Approfondimento su Vittorio Gregotti

Vittorio Gregotti (Novara, 10 agosto 1927 – Milano, 15 marzo 2020) è stato un architetto, urbanista e teorico dell’architettura italiano.

Altri autori

Ultimo aggiornamento 2024-06-14 at 07:36 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API