I migliori bestseller di Thomas Mann: classifica

La Rivista dei Libri ha elaborato la classifica dei più venduti libri di Thomas Mann di sempre.

Questa selezione si basa sui testi di Thomas Mann più acquistati su Amazon nell’ ultima settimana.

🏆Migliori libri di libri di Thomas Mann: ecco la classifica dei bestseller

Giuseppe e i suoi fratelli

Giuseppe e i suoi fratelli
12 Recensioni

  • Mann, Thomas (Author)

L'eletto

L'eletto
14 Recensioni

  • Mann, Thomas (Author)

La morte a Venezia

La morte a Venezia
168 Recensioni

  • Mann, Thomas (Author)

I Buddenbrook. Decadenza di una famiglia

I Buddenbrook. Decadenza di una famiglia
379 Recensioni

  • Mann, Thomas (Author)

La morte a Venezia

La morte a Venezia
17 Recensioni

  • Mann, Thomas (Author)

🏷️💲Libri di Thomas Mann in promozione

Testi di Thomas Mann in sconto:

La morte a Venezia

La morte a Venezia
168 Recensioni

  • Mann, Thomas (Author)

I Buddenbrook. Decadenza di una famiglia

I Buddenbrook. Decadenza di una famiglia
379 Recensioni

  • Mann, Thomas (Author)

Giuseppe e i suoi fratelli

Giuseppe e i suoi fratelli
12 Recensioni

  • Mann, Thomas (Author)

🥇Miglior libro di Thomas Mann: l’ imperdibile

Scegliere il Miglior libro di Thomas Mann potrebbe essere più complicato di quanto sembri. Nonostante ciò, in base al nostro parere abbiamo selezionato quello che per il nostro punto di vista La morte a Venezia al prezzo di 9,02 EUR è il migliore libro di Thomas Mann presente in vendita:

Votazione finale: 4.5

Offerta 5%Il migliore
La morte a Venezia
168 Recensioni

La morte a Venezia

  • Mann, Thomas (Author)

Speriamo che la nostra selezione vi sia stata utile. Se vi è piaciuta aiutaci pubblicizzando questo articolo sui social.

Scopri i migliori libri grazie ai consigli de “La Rivista dei Libri”.

Per approfondire Thomas Mann

Paul Thomas Mann semplicemente noto come Thomas Mann (Lubecca, 6 giugno 1875 – Zurigo, 12 agosto 1955) è stato uno scrittore e saggista tedesco.

Dopo la morte del padre si trasferisce prima a Monaco di Baviera con la famiglia, poi soggiorna con il fratello a Roma e Palestrina. Tornato a Monaco, lavora nella redazione del Simplicissimus, ma presto si dedica esclusivamente alla letteratura.

Il primo dopoguerra segna la sua definitiva affermazione, fino a diventare il massimo rappresentante della letteratura tedesca.

Nel 1929 vince il Premio Nobel per la letteratura e pochi anni dopo decide di lasciare la Germania per trasferirsi prima nei Paesi Bassi e in seguito negli Stati Uniti dove rimane fino al 1952 per poi spostarsi in Svizzera.

 

Altri autori

Ultimo aggiornamento 2022-09-27 at 04:44 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API