I 5 migliori testi di Orhan Pamuk: classifica

La Rivista dei Libri ha preparato per voi la selezione aggiornata dei migliori libri di Orhan Pamuk in assoluto.

Questa selezione si basa sui testi di Orhan Pamuk più venduti sul mercato nell’ ultima settimana.

🏆Migliori libri di libri di Orhan Pamuk: classifica

Istanbul

Istanbul
61 Recensioni

  • Pamuk, Orhan (Author)

Il museo dell'innocenza

Il museo dell'innocenza
124 Recensioni

  • Pamuk, Orhan (Author)

Neve

Neve
44 Recensioni

  • Pamuk, Orhan (Author)

Il libro nero

Il libro nero
12 Recensioni

  • Pamuk, Orhan (Author)

Le notti della peste

  • Pamuk, Orhan (Author)

🏷️💲Libri di Orhan Pamuk in promozione

Libri di Orhan Pamuk in promozione:

Il museo dell'innocenza

Il museo dell'innocenza
124 Recensioni

  • Pamuk, Orhan (Author)

Istanbul

Istanbul
61 Recensioni

  • Pamuk, Orhan (Author)

Le notti della peste

  • Pamuk, Orhan (Author)

🥇Miglior libro di Orhan Pamuk: bestseller in assoluto

Scegliere il Miglior libro di Orhan Pamuk può essere più complicato di quanto apparia. Detto questo, in base al nostro parere abbiamo selezionato quello che secondo la nostra opinione Il museo dell'innocenza al prezzo di 14,72 EUR è il migliore libro di Orhan Pamuk disponibile sul mercato:

Votazione finale: 4.1

Offerta 5%Il migliore
Il museo dell'innocenza
124 Recensioni

Il museo dell'innocenza

  • Pamuk, Orhan (Author)

Ci auguriamo che la nostra selezione vi sia stata utile. Se vi è piaciuta aiutaci pubblicizzando questo post sui social.

Scopri i migliori libri grazie alle classifiche de “La Rivista dei Libri”.

Approfondimento su Orhan Pamuk

Ferit Orhan Pamuk (IPA: [feˈɾit ˈoɾhan paˈmuk]) (Istanbul, 7 giugno 1952) è uno scrittore, accademico e saggista turco.

Tra i maggiori romanzieri turchi contemporanei, oltreché il più letto in assoluto (dei suoi romanzi sono state vendute oltre tredici milioni di copie, tradotti in più di sessanta lingue), le sue opere, sospese tra il reale ed il fiabesco, si caratterizzano per sinossi dense ed elaborate, con trame e personaggi complessi e spesso disturbanti, ricchi di colpi di scena e perlopiù incentrate sulle complesse tematiche legate alla storica dicotomia Occidente/Oriente e sul conseguente stato di confusione e perdita d’identità nella società turca di ieri e di oggi.

È stato insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 2006, primo autore turco a ricevere tale riconoscimento, con la seguente motivazione: “nel ricercare l’anima malinconica della sua città natale, ha scoperto nuovi simboli per rappresentare scontri e legami fra diverse culture“.

Ha scritto di sé:

 

Leggi anche

Ultimo aggiornamento 2022-09-28 at 05:42 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API