I più famosi libri di Mary Shelley

La Rivista dei Libri ha elaborato la selezione dei più venduti libri di Mary Shelley in assoluto.

Questa selezione si basa sui testi di Mary Shelley più acquistati su Amazon nell’ ultima settimana.

🏆Migliori libri di libri di Mary Shelley: ecco la classifica dei bestseller

Frankenstein: or The Modern Prometheus

Frankenstein: or The Modern Prometheus
250 Recensioni

  • Oxford university press, usa
  • Binding: paperback
  • Language: english
  • Shelley, Mary (Author)

Frankenstein; or The Modern Prometheus di Mary Shelley è un classico della letteratura inglese. Il libro di Oxford University Press è una versione riveduta e corretta del romanzo, con una nuova traduzione e un commento critico. La rilegatura è in brossura, il che rende il libro più facile da trasportare e più resistente all'usura. La lingua è l'inglese. Frankenstein è una storia di avventura e di suspense che ha catturato l'immaginazione di generazioni di lettori. Il tema principale è la tensione tra la scienza e la morale, come il protagonista, Victor Frankenstein, crea una creatura che diventa un mostro. Il libro è un'esplorazione profonda e dettagliata della natura umana, dei suoi conflitti interiori e della sua capacità di creare e distruggere. Il commento critico fornito con il libro offre una visione più profonda dei temi del romanzo, come la scienza, la tecnologia, la morale e l'etica. La traduzione è fluida e accurata, con una buona scelta di parole e un uso appropriato della punteggiatura. In sintesi, Frankenstein; or The Modern Prometheus è un classico intramontabile che può essere apprezzato da un pubblico di tutte le età. Il libro di Oxford University Press offre una versione aggiornata e accurata del romanzo, con una traduzione fluida e un commento critico utile.

Frankenstein

Frankenstein
305 Recensioni

  • Editore: Feltrinelli
  • Autore: Mary Shelley , Giorgio Barroni
  • Collana: Universale economica. I classici
  • Formato: Libro in brossura
  • Anno: 2013

Ho letto Frankenstein di Mary Shelley e devo dire che è un libro straordinario. La trama è intrigante e coinvolgente e la scrittura è eccellente. La storia tratta di un medico, Victor Frankenstein, che crea una creatura a partire da parti di cadaveri, e del suo viaggio attraverso l'Europa, mentre cerca di sfuggire alla sua creatura. La creatura, che all'inizio è innocente, diventa via via più malvagia e violenta a causa dell'ostilità che incontra. L'autrice ha creato una storia avvincente, con personaggi ben caratterizzati e una trama ricca di suspense. La scrittura è ricca di dettagli e descrizioni, ed è un piacere leggere il libro. Consiglio vivamente questo libro a chiunque ami i classici della letteratura. È una lettura obbligata per chiunque ami la letteratura.

Frankenstein: Mary Shelley

Frankenstein: Mary Shelley
17.567 Recensioni

  • Shelley, Mary (Author)

Ho letto Frankenstein di Mary Shelley con grande interesse. È una storia affascinante e profonda che affronta temi come la scienza, la morale e l'umanità. La trama è ben costruita e offre una visione interessante di come una creatura artificiale possa essere creata e poi abbandonata dal suo creatore. I personaggi sono ben delineati e ciascuno ha una storia e una motivazione propria. Il protagonista, Victor Frankenstein, è un giovane studioso che si sente attratto dalle scienze occulte e che desidera creare una creatura artificiale. La creatura, una volta creata, si ritrova sola e abbandonata, e deve affrontare la difficile sfida di trovare un posto nel mondo. La scrittura di Mary Shelley è ricca di dettagli e descrizioni che rendono la lettura piacevole. La sua prosa è ricca di simboli e metafore che forniscono una profonda comprensione dei temi affrontati. In conclusione, Frankenstein di Mary Shelley è un libro davvero interessante e ben scritto che affronta temi importanti. Consiglio vivamente questo libro a chiunque sia interessato a leggere una storia profonda e ricca di significato.

Frankenstein

Frankenstein
6 Recensioni

  • Shelley, Mary (Author)

Frankenstein di Shelley, Mary è uno dei classici più importanti della letteratura mondiale. La storia è incentrata su Victor Frankenstein, un giovane scienziato che crea un mostro a partire da parti di cadaveri. Il mostro diventa una creatura vivente e, nonostante le sue intenzioni buone, terrorizza la gente che incontra. La storia esplora la natura dell'umanità e della responsabilità che abbiamo nei confronti della vita che creiamo. Questo libro è una lettura obbligata per tutti gli appassionati di letteratura e di scienza. È una storia di profonda riflessione su temi come l'amore, la paura, la responsabilità e la ricerca della verità. La scrittura di Shelley è ricca di descrizioni evocative e di personaggi ben caratterizzati. La storia è ancora oggi molto attuale e offre una prospettiva unica su come la scienza possa influenzare la nostra vita. In conclusione, Frankenstein di Shelley, Mary è un classico che vale la pena leggere. È una storia di profonda riflessione su temi che sono ancora oggi pertinenti. La scrittura di Shelley è ricca di descrizioni evocative e di personaggi ben caratterizzati. Se siete interessati a temi come l'amore, la paura, la responsabilità e la ricerca della verità, allora questo è un libro che dovete assolutamente leggere.

Frankenstein. Ediz. integrale

Frankenstein. Ediz. integrale
658 Recensioni

  • Shelley, Mary (Author)

Ho appena finito di leggere Frankenstein di Mary Shelley ed è uno dei migliori libri che abbia mai letto. La storia è coinvolgente, ben scritta e profondamente commovente. La trama è unica e originale. La narrazione è fluida ed è ben costruita. Il tema principale del libro è la creazione della vita artificiale e le conseguenze che ne derivano. Il protagonista Victor Frankenstein crea un essere che non può essere accettato dalla società e che diventa un mostro che causa orrore e paura. La storia è ricca di simbolismo e metafore che la rendono un'esperienza di lettura più profonda. Il libro è carico di temi come l'amore, la responsabilità, la scienza e la moralità. Questa edizione integrale è una lettura essenziale per chiunque sia interessato alla letteratura classica. La stampa è chiara e i caratteri sono grandi e facili da leggere. La copertina è ben progettata e attraente. Per concludere, consiglio vivamente Frankenstein di Mary Shelley per chiunque sia interessato a una lettura stimolante e profonda. È un libro che può essere apprezzato da lettori di tutte le età e livelli di competenza.

🏷️💲Libri di Mary Shelley in promozione

Testi di Mary Shelley in promozione:

Frankenstein. Ediz. integrale

Frankenstein. Ediz. integrale
658 Recensioni

  • Shelley, Mary (Author)

Ho appena finito di leggere Frankenstein di Mary Shelley ed è uno dei migliori libri che abbia mai letto. La storia è coinvolgente, ben scritta e profondamente commovente. La trama è unica e originale. La narrazione è fluida ed è ben costruita. Il tema principale del libro è la creazione della vita artificiale e le conseguenze che ne derivano. Il protagonista Victor Frankenstein crea un essere che non può essere accettato dalla società e che diventa un mostro che causa orrore e paura. La storia è ricca di simbolismo e metafore che la rendono un'esperienza di lettura più profonda. Il libro è carico di temi come l'amore, la responsabilità, la scienza e la moralità. Questa edizione integrale è una lettura essenziale per chiunque sia interessato alla letteratura classica. La stampa è chiara e i caratteri sono grandi e facili da leggere. La copertina è ben progettata e attraente. Per concludere, consiglio vivamente Frankenstein di Mary Shelley per chiunque sia interessato a una lettura stimolante e profonda. È un libro che può essere apprezzato da lettori di tutte le età e livelli di competenza.

Frankenstein

Frankenstein
305 Recensioni

  • Editore: Feltrinelli
  • Autore: Mary Shelley , Giorgio Barroni
  • Collana: Universale economica. I classici
  • Formato: Libro in brossura
  • Anno: 2013

Ho letto Frankenstein di Mary Shelley e devo dire che è un libro straordinario. La trama è intrigante e coinvolgente e la scrittura è eccellente. La storia tratta di un medico, Victor Frankenstein, che crea una creatura a partire da parti di cadaveri, e del suo viaggio attraverso l'Europa, mentre cerca di sfuggire alla sua creatura. La creatura, che all'inizio è innocente, diventa via via più malvagia e violenta a causa dell'ostilità che incontra. L'autrice ha creato una storia avvincente, con personaggi ben caratterizzati e una trama ricca di suspense. La scrittura è ricca di dettagli e descrizioni, ed è un piacere leggere il libro. Consiglio vivamente questo libro a chiunque ami i classici della letteratura. È una lettura obbligata per chiunque ami la letteratura.

Frankenstein: or The Modern Prometheus

Frankenstein: or The Modern Prometheus
250 Recensioni

  • Oxford university press, usa
  • Binding: paperback
  • Language: english
  • Shelley, Mary (Author)

Frankenstein; or The Modern Prometheus di Mary Shelley è un classico della letteratura inglese. Il libro di Oxford University Press è una versione riveduta e corretta del romanzo, con una nuova traduzione e un commento critico. La rilegatura è in brossura, il che rende il libro più facile da trasportare e più resistente all'usura. La lingua è l'inglese. Frankenstein è una storia di avventura e di suspense che ha catturato l'immaginazione di generazioni di lettori. Il tema principale è la tensione tra la scienza e la morale, come il protagonista, Victor Frankenstein, crea una creatura che diventa un mostro. Il libro è un'esplorazione profonda e dettagliata della natura umana, dei suoi conflitti interiori e della sua capacità di creare e distruggere. Il commento critico fornito con il libro offre una visione più profonda dei temi del romanzo, come la scienza, la tecnologia, la morale e l'etica. La traduzione è fluida e accurata, con una buona scelta di parole e un uso appropriato della punteggiatura. In sintesi, Frankenstein; or The Modern Prometheus è un classico intramontabile che può essere apprezzato da un pubblico di tutte le età. Il libro di Oxford University Press offre una versione aggiornata e accurata del romanzo, con una traduzione fluida e un commento critico utile.

🥇Il miglior libro di Mary Shelley: l’ imperdibile

Selezionare il Miglior libro di Mary Shelley può essere un po‘ più complesso di quanto apparia. Detto questo, in base al nostro parere abbiamo selezionato quello che per il nostro punto di vista Frankenstein: or The Modern Prometheus al prezzo di 7,10 EUR è il migliore libro di Mary Shelley disponibile in vendita:

Votazione finale: 4.6

Il migliore
Frankenstein: or The Modern Prometheus
250 Recensioni

Frankenstein: or The Modern Prometheus

  • Oxford university press, usa
  • Binding: paperback
  • Language: english
  • Shelley, Mary (Author)

Speriamo che la nostra classifica vi sia stata utile. Se vi è piaciuta aiutaci condividendo questo articolo sui social.

Scopri i migliori testi grazie alle classifiche de “La Rivista dei Libri”.

Per approfondire Mary Shelley

Mary Shelley, nata Mary Wollstonecraft Godwin (Londra, 30 agosto 1797 – Londra, 1º febbraio 1851), è stata una scrittrice, saggista e filosofa britannica.
È l’autrice a 19 anni del romanzo gotico Frankenstein (Frankenstein: or, The Modern Prometheus), pubblicato nel 1818; curò, inoltre, le edizioni delle poesie del marito Percy Bysshe Shelley, poeta romantico e filosofo. Era figlia della filosofa Mary Wollstonecraft, antesignana del femminismo, e del filosofo e politico William Godwin.

La madre morì dieci giorni dopo averla messa al mondo. Mary, insieme alla sorella più grande Fanny Imlay Godwin, nata da una precedente relazione della madre con Gilbert Imlay, crebbe col padre William Godwin, di idee anarchico-comuniste, il quale decise di adottare Fanny. Quando Mary aveva tre anni suo padre sposò Mary Jane Clairmont, sua vicina di casa. Godwin fornì a Mary un’educazione ricca e informale, incoraggiandola ad aderire alle sue idee politiche. Nel 1814 Mary si innamorò di uno dei discepoli di Godwin, Percy Bysshe Shelley, all’epoca già sposato con Harriet Westbrook. Assieme alla sorella Claire Clairmont, seconda figlia di Mary Jane Clairmont, Mary fuggì in Francia con Percy con il quale, dopo aver attraversato insieme l’Europa, dovette rientrare in Inghilterra per mancanza di denaro per sopravvivere. Mary aspettava una figlia da Percy e la bambina che ne nacque morì pochi giorni dopo il parto prematuro, senza aver ricevuto nemmeno un nome. Mary e Percy si sposarono nel 1816, dopo il suicidio della moglie di lui.

Nel 1816 la coppia trascorse un’estate con Lord Byron, John William Polidori e Claire Clairmont nei pressi di Ginevra, in Svizzera, dove Mary ebbe l’ispirazione per la stesura del suo romanzo Frankenstein. Nel 1818 lasciarono l’Inghilterra per l’Italia, dove morirono Clara Everina e William, rispettivamente seconda e il terzo figlio di Mary e Percy, e dove nacque Percy Florence, l’unico a sopravvivere ai genitori. Nel 1822 suo marito annegò durante una traversata del Golfo della Spezia. Un anno dopo Mary ritornò in Inghilterra dove si dedicò totalmente alla carriera di scrittrice, in modo da poter mantenere il figlio. Trascorse l’ultima decade della sua vita nella malattia, probabilmente ebbe un tumore al cervello, di cui morì all’età di 53 anni, nel 1851.

Fino al 1970 Mary Shelley è stata principalmente conosciuta per l’apporto che ha dato alla comprensione e alla pubblicazione delle opere del marito e per il suo romanzo Frankenstein, che ebbe grande successo e ispirò numerosi adattamenti teatrali e cinematografici. Studi recenti hanno però permesso una più profonda conoscenza del profilo letterario di Mary Shelley; in particolare, questi studi si sono concentrati su opere meno conosciute dell’autrice, tra cui romanzi storici come Valperga (1823) e The Fortunes of Perkin Warbeck (1830), romanzi apocalittici come L’ultimo uomo (1826), e gli ultimi due romanzi, Lodore (1835) e Falkner (1837).

Altri suoi scritti meno conosciuti, come il libro di viaggi A zonzo per la Germania e per l’Italia (1844) e gli articoli biografici scritti per la Cabinet Cyclopedia di Dionysius Lardner (1829-46), contribuirono a supportare l’opinione che Mary Shelley rimase una politica radicale per tutta la sua vita. Le opere di Mary Shelley sostengono spesso gli ideali di cooperazione e di comprensione, praticati soprattutto dalle donne, come strade per riformare la società civile. Questa idea era una diretta sfida all’etica individualista-romantica promossa da Percy Shelley e alle teorie politiche illuministe portate avanti da William Godwin.

 

Leggi anche

Ultimo aggiornamento 2023-01-28 at 18:24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API