I più famosi testi di Ignazio Silone

La Rivista dei Libri ha elaborato la classifica aggiornata dei più famosi libri di Ignazio Silone in assoluto.

Questa classifica si basa sui libri di Ignazio Silone più acquistati su Amazon nell’ ultimo mese.

🏆Migliori libri di libri di Ignazio Silone: classifica

Uscita di sicurezza

Uscita di sicurezza
12 Recensioni

  • Silone, Ignazio (Author)

Fontamara

Fontamara
276 Recensioni

  • Silone, Ignazio (Author)

Il seme sotto la neve (Nuova edizione)

Il seme sotto la neve (Nuova edizione)
14 Recensioni

  • Silone, Ignazio (Author)

Fontamara

Fontamara
10 Recensioni

  • Silone, Ignazio (Author)

Vino e pane

Vino e pane
25 Recensioni

  • Silone, Ignazio (Author)

🏷️💲Libri di Ignazio Silone in sconto

Testi di Ignazio Silone in offerta:

Vino e pane

Vino e pane
25 Recensioni

  • Silone, Ignazio (Author)

Uscita di sicurezza

Uscita di sicurezza
12 Recensioni

  • Silone, Ignazio (Author)

Il seme sotto la neve (Nuova edizione)

Il seme sotto la neve (Nuova edizione)
14 Recensioni

  • Silone, Ignazio (Author)

🥇Miglior libro di Ignazio Silone: la nostra scelta

Selezionare il Miglior libro di Ignazio Silone potrebbe essere più complicato di quanto si pensi. Ciò nonostante, in base alle opinioni dei lettori abbiamo scelto quello che per il nostro punto di vista Vino e pane al prezzo di 13,30 EUR risulta il migliore libro di Ignazio Silone disponibile online:

Votazione finale: 4.3

Offerta 5%Il migliore
Vino e pane
25 Recensioni

Vino e pane

  • Silone, Ignazio (Author)

Speriamo che la nostra selezione vi sia stata utile. Se è cosi aiutaci pubblicizzando questo post sui social.

Scopri i migliori testi grazie alle classifiche de “La Rivista dei Libri”.

Per approfondire Ignazio Silone

Ignazio Silone, pseudonimo di Secondino Tranquilli (Pescina, 1º maggio 1900 – Ginevra, 22 agosto 1978), è stato uno scrittore, giornalista, politico, saggista e drammaturgo italiano.
Annoverato tra gli intellettuali italiani più conosciuti e letti in Europa e nel mondo, il suo romanzo più celebre, Fontamara, emblematico per la denuncia della condizione di povertà, ingiustizia e oppressione sociale delle classi subalterne, è stato tradotto in innumerevoli lingue; tra il 1946 e il 1963 ha ricevuto ben dieci candidature al Premio Nobel per la letteratura.

Per molti anni esule antifascista all’estero, ha partecipato attivamente e in varie fasi alla vita politica italiana, animando la vita culturale del paese nel dopoguerra: tra i fondatori del Partito Comunista d’Italia, ne viene in seguito espulso per la sua dissidenza con la linea stalinista; si sposta dunque su posizioni affini al socialismo democratico. La rottura con il partito comunista, negli anni del secondo dopoguerra, lo porterà ad essere spesso osteggiato dalla critica italiana e solo tardivamente riabilitato, mentre all’estero è stato sempre particolarmente apprezzato.

 

Libri interessanti

Ultimo aggiornamento 2021-09-12 at 23:41 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API