I 5 imperdibili libri di Donald Trump

La Rivista dei Libri ha predisposto per voi la selezione aggiornata dei migliori libri di Donald Trump di sempre.

Questa selezione si basa sui libri di Donald Trump più venduti su Amazon nell’ ultima settimana.

🏆Migliori libri di libri di Donald Trump: ecco la classifica dei più venduti

Think Big: Make It Happen in Business and Life

Think Big: Make It Happen in Business and Life
950 Recensioni

  • Trump, Donald (Author)

Trump: The Art of the Deal

Trump: The Art of the Deal
8.296 Recensioni

  • Trump, Donald (Author)

Non arrenderti mai. Come ho trasformato le mie sfide più grandi in successi

Non arrenderti mai. Come ho trasformato le mie sfide più grandi in successi
13 Recensioni

  • Trump, Donald J. (Author)

Trump 101. La via per il successo

Trump 101. La via per il successo
11 Recensioni

  • Trump, Donald J. (Author)

I segreti del successo secondo Donald J. Trump

I segreti del successo secondo Donald J. Trump
38 Recensioni

🏷️💲Libri di Donald Trump in sconto

Testi di Donald Trump in sconto:

Non arrenderti mai. Come ho trasformato le mie sfide più grandi in successi

Non arrenderti mai. Come ho trasformato le mie sfide più grandi in successi
13 Recensioni

  • Trump, Donald J. (Author)

Trump 101. La via per il successo

Trump 101. La via per il successo
11 Recensioni

  • Trump, Donald J. (Author)

I segreti del successo secondo Donald J. Trump

I segreti del successo secondo Donald J. Trump
38 Recensioni

🥇Miglior libro di Donald Trump

Scegliere il Miglior libro di Donald Trump potrebbe essere un po‘ più complicato di quanto sembri. Detto questo, in base alle recensioni dei lettori abbiamo scelto quello che per il nostro punto di vista Non arrenderti mai. Come ho al prezzo di 10,92 EUR è il migliore libro di Donald Trump presente in vendita:

Votazione finale: 4.5

Offerta 5%Il migliore
Non arrenderti mai. Come ho trasformato le mie sfide più grandi in successi
13 Recensioni

Non arrenderti mai. Come ho trasformato le mie sfide più grandi in successi

  • Trump, Donald J. (Author)

Ci auguriamo che la nostra selezione vi sia risultata utile. Se vi è piaciuta aiutaci condividendo questo articolo sui social.

Scopri i migliori testi grazie alle classifiche de “La Rivista dei Libri”.

Approfondimento su Donald Trump

Donald John Trump (AFI: [ˈdɑnəɫd ˈʤɑn ˈtʰɹʌmp]; New York, 14 giugno 1946) è un politico, imprenditore e personaggio televisivo statunitense, 45º presidente degli Stati Uniti d’America dal 2017 al 2021.

Nato e cresciuto nel Queens, borough di New York, figlio del facoltoso imprenditore Fred Trump, Trump ha frequentato la Fordham University e, in seguito, la Wharton School of the University of Pennsylvania, dove si è laureato come baccelliere in economia nel 1968. Nel 1971 è diventato presidente dell’azienda paterna, la Elizabeth Trump & Son, ribattezzandola Trump Organization; ha esteso gli ambiti di attività dell’azienda, costruendo grattacieli (tra cui la Trump Tower), numerosi hotel (tra cui il Trump International Hotel and Tower), casinò, campi da golf e svariati altri edifici. Trump ha fondato diverse altre aziende e agenzie, tutte affiliate alla Trump Organization, come la Trump Model Management e la Trump Mortgage. Trump è stato coinvolto in oltre 4000 cause legali, tra cui sei bancarotte. Le sue strategie di gestione del marchio e il suo stile di vita opulento hanno contribuito a renderlo un personaggio celebre, la cui fama è stata accresciuta da camei in film e serie televisive, apparizioni in diversi concorsi di bellezza come Miss Universo, Miss Teen USA e Miss USA (di cui è stato proprietario dal 1996 al 2015), così come dalla popolarità del programma televisivo The Apprentice, da lui stesso prodotto e condotto fra il 2004 e il 2015. Con un patrimonio stimato in 3,1 miliardi di dollari, nel 2018 si è classificato in 766ª posizione nella lista delle persone più ricche del mondo stilata da Forbes, che nel 2016 lo aveva indicato come la seconda persona più potente al mondo, dietro Vladimir Putin, mentre sempre nel 2016 il settimanale statunitense Time lo ha prescelto quale persona dell’anno.

Le posizioni politiche di Trump sono state descritte come populiste, protezionistiche, isolazioniste e nazionaliste. Inizialmente aderente al Partito Riformista (per cui è stato candidato alle elezioni presidenziali del 2000) e al Partito Democratico, si è successivamente affiliato al Partito Repubblicano, per il quale ha corso come candidato alle elezioni presidenziali del 2016, battendo a sorpresa la candidata democratica Hillary Clinton. Trump è il primo presidente americano a non aver ricoperto alcun carica pubblica o militare prima della sua elezione, nonché il più anziano al momento dell’assunzione dell’incarico, venendo poi superato dal suo successore Joe Biden. Durante la campagna elettorale e la sua presidenza, Trump ha fatto largo uso dei social network per diffondere notizie non supportate da fonti e teorie cospirazioniste, attirandosi numerose critiche. Diverse sue dichiarazioni sono state definite da giornalisti, avversari e attivisti come razziste o di natura discriminatoria. Coinvolto nello scandalo Russiagate, è stato accusato dal procuratore speciale Robert Mueller di aver beneficiato delle interferenze russe nelle elezioni del 2016, ma senza avere le prove necessarie per essere messo sotto processo.

Durante la sua presidenza ha imposto il divieto di accesso negli Stati Uniti a cittadini provenienti da diversi Paesi a predominanza musulmana e promosso il rafforzamento del muro al confine tra Messico e Stati Uniti per fronteggiare l’immigrazione. Ha nominato tre giudici della corte suprema: Neil Gorsuch, Brett Kavanaugh e Amy Coney Barrett. Nell’ultimo anno di presidenza ha affrontato la pandemia di COVID-19, sottovalutando i rischi per la salute, ignorando o contestando le raccomandazioni di medici ed esperti e promuovendo false informazioni su trattamenti medici alternativi. Al 21 gennaio 2021, la pandemia ha causato 400.000 morti negli Stati Uniti. In politica estera, Trump ha assunto posizioni isolazioniste, rinegoziando l’Accordo nordamericano per il libero scambio e l’Accordo Stati Uniti-Messico-Canada e ritirandosi dal Partenariato Trans-Pacifico, dall’Accordo di Parigi e dall’Accordo sul nucleare iraniano. Ha imposto alti dazi doganali che hanno scatenato una guerra commerciale con la Cina e ha ordinato l’uccisione del generale iraniano Qasem Soleimani. Ha incontrato per tre volte il leader nordcoreano Kim Jong-un, diventando il primo presidente americano a mettere piede in Corea del Nord, ma le negoziazioni per un accordo di pace hanno portato ad un nulla di fatto. Ha preso attivamente parte alle negoziazioni degli Accordi di Abramo, con cui sono state normalizzate le relazioni diplomatiche tra Israele, Emirati Arabi Uniti e Bahrein.

Nel 2019 è stato coinvolto in un nuovo scandalo, denominato Ucrainagate, venendo accusato di aver fatto pressioni indebite all’Ucraina e ad altri Paesi per ottenere documenti compromettenti su Joe Biden, suo avversario alle elezioni presidenziali del 2020. È diventato il terzo presidente della storia ad essere messo in stato di accusa dalla Camera dei rappresentanti, dopo Andrew Johnson (1868) e Bill Clinton (1998), ma è stato assolto dal Senato.

Ricandidatosi alle elezioni del 2020, viene sconfitto dal rivale democratico Joe Biden. Si è tuttavia rifiutato di riconoscere l’esito delle votazioni e la vittoria dello sfidante, annunciando ricorsi legali per presunti brogli. Tutti i ricorsi sono stati respinti dagli organismi giudicanti di competenza. Il 6 gennaio 2021, durante le votazioni del Congresso che hanno certificato la vittoria di Biden, dei manifestanti fedeli a Trump hanno assaltato ed occupato il Campidoglio, portando alla sospensione della seduta e all’evacuazione della struttura. In seguito ai fatti di Capitol Hill, il 13 gennaio viene nuovamente messo sotto accusa per “incitamento all’insurrezione”, diventando l’unico presidente nella storia del paese ad essere stato sottoposto a due procedure di impeachment.

 

Altri autori

Ultimo aggiornamento 2021-04-09 at 16:51 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API