CHIADO BOOKS

CHIADO BOOKS è una casa editrice internazionale nata a Lisbona che, dopo il successo raggiunto in Portogallo e in Brasile, ha ampliato gli orizzonti verso nuovi Paesi e lingue differenti, aprendo sedi anche in America Latina, negli Stati Uniti, in Belgio, Francia, Germania, Lussemburgo, Inghilterra e Spagna.

Ti invitiamo a scoprire i nostri libri: abbiamo sempre un libro che si rivelerà una sfida per te.

La nostra sfida è quella di meritare che i nostri libri facciano parte della tua vita.

Aether. La biblioteca di cenere

Aether. La biblioteca di cenere
5 Recensioni

  • Benenati, Elisabetta (Autore)

"Aether. La biblioteca di cenere" è un romanzo avvincente che mescola abilmente elementi di fantascienza, fantasy e mistero. Scritto da Robert Alexandre, l'autore ci trasporta in un mondo ricco di immaginazione e dettagli intricati. La trama ruota attorno a Erika, una giovane bibliotecaria con un talento straordinario: può viaggiare attraverso i libri stessi, esplorando le loro trame e le loro dimensioni nascoste. Quando viene coinvolta in una serie di misteriosi omicidi all'interno della Biblioteca Centrale Aether, si trova intrappolata in un intrigo più grande di quello che si aspettava. Il libro è ben scritto e la sua narrazione scorre senza intoppi, mantenendo costantemente l'attenzione del lettore fin dalle prime pagine. L'autore ha fatto un ottimo lavoro nel creare personaggi interessanti e sfaccettati che catturano immediatamente il nostro interesse. Ciò che rende davvero speciale "Aether. La biblioteca di cenere" è il modo in cui viene descritta la magia dell'Aether. L'autore dipinge con maestria la bellezza delle diverse dimensioni dei libri e ci fa desiderare ardentemente di poter fare parte di quel mondo affascinante. I dettagli sono così vividi e realistici che ci sembrerà quasi possibile toccare le pagine mentre leggiamo. Inoltre, la trama è piena di colpi di scena sorprendenti che tengono alta la suspense fino all'ultima pagina. Gli intrecci che si svelano nel corso della storia sono avvincenti e, anche se inizialmente sembrano separati, alla fine si collegano perfettamente. Una delle cose che ho apprezzato di più di questo libro è come il tema della conoscenza e della riflessione sia al centro della trama. L'autore ci invita a riflettere sul potere dei libri e sulla saggezza nascosta nelle pagine. Ci fa apprezzare il valore della lettura e l'importanza dell'apprendimento. La scrittura di Robert Alexandre è vivida e coinvolgente, trasmettendo emozioni forti ed evocando immagini suggestive nella mente del lettore. La sua prosa poetica rende l'esperienza di lettura ancora più piacevole. In sintesi, "Aether. La biblioteca di cenere" è un libro fantastico che intriga dalla prima all'ultima pagina. L'ambientazione magica, i personaggi ben sviluppati e la trama piena di colpi di scena lo rendono un'opera da non perdere per gli amanti del genere fantasy e mistero. Consiglio vivamente questo libro a chiunque voglia immergersi in un mondo incantato dove la parola scritta prende vita.

Sono solo sequenze di parole

Sono solo sequenze di parole
2 Recensioni

  • Vivian, Martina (Autore)

"Sono solo sequenze di parole" è un libro incredibilmente potente e commovente che mi ha davvero toccato il cuore. Scritto con una sensibilità e una profondità straordinarie, l'autore riesce a trasmettere le sue emozioni attraverso delle semplici sequenze di parole. Questo libro è un vero e proprio viaggio nell'anima umana, in tutti i suoi lati più oscuri ma anche più luminosi. Le parole scelte con cura riescono a dare vita alle storie dei personaggi, creando un connubio perfetto tra realtà palpabile e immaginazione pura. Le storie narrate in "Sono solo sequenze di parole" affrontano tematiche complesse come l'amore, la perdita, la solitudine e la speranza. L'autore riesce a tratteggiare i personaggi in maniera così realistica che sembra quasi di conoscerli personalmente. Ciò rende l'esperienza di lettura ancora più coinvolgente ed emozionante. Ho apprezzato particolarmente lo stile di scrittura dell'autore, ricco di metafore e descrizioni suggestive che mi hanno fatto immergere completamente nella storia. Ogni parola è stata selezionata con attenzione per creare un impatto emotivo davvero profondo. L'autore dimostra una grande maestria nel gestire il ritmo della narrazione, alternando momenti di tensione a momenti di rilassamento, rendendo il libro estremamente avvincente. La trama si sviluppa in maniera fluida e ogni capitolo aggiunge un tassello al puzzle più ampio. Un aspetto che ho apprezzato particolarmente di "Sono solo sequenze di parole" è stata la sua capacità di far riflettere sulla condizione umana e sul significato profondo delle nostre vite. Si pone infatti come un invito a osservare le piccole cose e ad apprezzarle, poiché spesso sono proprio quelle che rendono la nostra esistenza speciale. In conclusione, consiglio vivamente la lettura di "Sono solo sequenze di parole" a tutti coloro che desiderano immergersi in una storia travolgente, toccante ed emozionante. Questo libro vi terrà incollati alle pagine fino alla fine e lascerà un'impronta indelebile nel vostro cuore.

Una famiglia quasi perfetta

Una famiglia quasi perfetta
1 Recensioni

  • Agosta, Antonio (Autore)

Una famiglia quasi perfetta è un romanzo avvincente e coinvolgente che affronta tematiche complesse legate alla dinamiche familiari. Scritto con grande maestria da Lisa McInerney, l'autrice riesce a creare un intreccio di personaggi intricato e multisfaccettato. Il libro si apre con la presentazione dei membri della famiglia Ryan: Maureen, una madre premurosa ma oppressa dalle sue insicurezze; Liam, un padre alcolizzato che cerca di nascondere i suoi problemi; Tony, il figlio maggiore tormentato dagli incubi del passato; e Kieran, il giovane adolescente in cerca della sua identità. La trama prende una piega ingegnosa quando entra in scena Georgie, la sorella segreta di Maureen. La sua improvvisa apparizione mette in luce vecchi segreti sepolti sotto il tappeto e sconvolge gli equilibri già precari della famiglia Ryan. Il lettore viene coinvolto nelle vite di questi personaggi sfaccettati, ognuno portatore del proprio bagaglio emotivo, mentre cercano di trovare una strada verso la redenzione e la felicità. Ciò che colpisce di più nel romanzo è la bravura dell'autrice nel creare una forte empatia tra i lettori e i protagonisti. Nonostante i loro difetti e le loro scelte discutibili, si finisce per comprendere le molteplici ragioni che li hanno portati ad agire in determinati modi. Ciò rende il tutto molto realistico ed è quasi impossibile non provare una sorta di compassione per ognuno di loro. Inoltre, il romanzo affronta tematiche importanti come la dipendenza dall'alcol e le conseguenze che ha sulla famiglia. Lisa McInerney descrive in modo magistrale il lato oscuro dell'alcoolismo, mostrando senza reticenze gli effetti disastrosi che può avere sulle relazioni e sugli individui stessi. Allo stesso tempo, non manca di evidenziare anche la forza di volontà necessaria per intraprendere un percorso di guarigione. Una famiglia quasi perfetta è un libro profondo che riesce a trattare tematiche complesse con grande sensibilità ed empatia. La scrittura fluida e coinvolgente dell'autrice tiene il lettore incollato alle pagine fino all'ultima parola. Consiglierei sicuramente questo romanzo a chiunque sia interessato a una storia familiare avvincente e ricca di suspense.

I guardiani dello spazio e del tempo

I guardiani dello spazio e del tempo
1 Recensioni

  • Sardella, Alessio (Autore)

"I guardiani dello spazio e del tempo" è un romanzo affascinante e avvincente scritto dall'autore X. La trama ruota attorno a un gruppo di protagonisti eccezionali che si trova a dover fronteggiare una minaccia proveniente da un'altra dimensione. Questa storia sci-fi si sviluppa con un ritmo incalzante, tenendo il lettore sulle spine fino all'ultima pagina. I personaggi sono ben sviluppati, ciascuno con la sua personalità e sfumature che li rendono identificabili e interessanti. Il loro viaggio attraverso spazi e tempi diversi è reso in modo convincente, permettendo al lettore di immergersi completamente nella narrazione. L'autore ha una scrittura vivida e descrittiva, in grado di trasportarti con facilità in mondi fantastici ed emozionanti. La ricerca svolta per creare scenari futuristici o ambientazioni storiche è dettagliata ed accurata, lasciando trasparire una profonda conoscenza del genere. "I guardiani dello spazio e del tempo" offre molte riflessioni sulla natura dell'universo, sulla società e sul destino umano. Le tematiche affrontate sono intriganti e stimolanti, portando il lettore a riflettere anche dopo la fine della lettura. Inoltre, questo libro è ricco di azione, avventure mozzafiato e colpi di scena sorprendenti. Le pagine si susseguono senza sosta, risultando estremamente coinvolgenti. Unica pecca potrebbe essere la complessità della trama, che a volte richiede un po' di attenzione per seguire tutti gli intrecci temporali e dimensionali. Tuttavia, questa stessa complessità rende la storia ancora più intrigante e stimolante. "I guardiani dello spazio e del tempo" è un libro consigliato agli amanti della fantascienza, ma non solo. Chiunque sia alla ricerca di una storia avvincente e coinvolgente troverà in questo romanzo una lettura appagante e emozionante.

Diario di un consigliere comunale. Tra realtà e fantasia

Diario di un consigliere comunale. Tra realtà e fantasia
2 Recensioni

  • Stracquadanio, Giuseppe Pierpaolo (Autore)

Diario di un consigliere comunale. Tra realtà e fantasia è un libro che mi ha coinvolto sin dalle prime pagine. Scritto in modo fluenti e coinvolgente, l'autore ci fa entrare nel mondo della politica locale attraverso il diario del protagonista, un consigliere comunale. Ciò che rende questo libro interessante è la fusione tra realtà e fantasia. L'autore riesce a trasmettere una sensazione di autenticità nei fatti descritti, pur inserendo elementi di finzione per creare suspense e tenere alta l'attenzione del lettore. È come se ci trovassimo sulle spalle del protagonista, affrontando le stesse sfide, dilemmi etici e negoziazioni politiche. Il personaggio principale è ben caratterizzato: un uomo comune che si ritrova catapultato nell'arena politica, con tutti i suoi intrighi e compromessi. La scrittura permette al lettore di apprezzare sia le lotte personali ed emotive del protagonista, sia l'impegno che mette nel cercare soluzioni ai problemi della comunità che rappresenta. La trama procede in modo fluido, alternando scene più intense ed emozionanti ad altre più riflessive. Il fatto che la storia sia raccontata attraverso un diario aggiunge una dimensione intima e personale alla narrazione. Si può facilmente percepire le emozioni del protagonista mentre prende decisioni importanti o affronta ostacoli sul suo cammino. L'autore dimostra una conoscenza approfondita dell'ambiente politico locale, dei meccanismi di potere e delle dinamiche sociali che lo circondano. Questo contribuisce a rendere la trama credibile e avvincente, tenendo il lettore incollato alle pagine fino alla fine. Anche se alcune parti del libro potrebbero sembrare un po' complesse per chi non è esperto di politica, l'autore riesce a spiegare concetti complessi in modo chiaro ed accessibile. Ciò permette ai lettori meno esperti di comprendere appieno le dinamiche politiche descritte nel libro. In conclusione, Diario di un consigliere comunale. Tra realtà e fantasia è un libro che mi ha catturato fin dall'inizio grazie alla sua combinazione riuscita tra realtà e finzione. La storia coinvolgente, i personaggi ben sviluppati e la scrittura accurata rendono questo libro una lettura davvero appassionante per gli amanti della politica locale o per chiunque desideri immergersi in un mondo fatto di interessanti intrighi e decisioni cruciali per la comunità.

Tanta voglia d'amore

Tanta voglia d'amore
1 Recensioni

  • Berti, Giampaolo (Autore)

"Tanta voglia d'amore" di Federico Moccia è un libro che mi ha appassionato fin dalla prima pagina. Questa storia romantica, ambientata nella splendida cornice di Roma, racconta dell'amore travolgente tra Alex e Niki, due giovani protagonisti con aspirazioni e desideri molto diversi. Ci troviamo di fronte ad una narrazione coinvolgente ed emozionante. Fin dal primo capitolo si percepisce il feeling che nasce tra i due protagonisti, nonostante le difficoltà del destino che sembrano ostacolare il loro amore. La scrittura fluida ed avvincente di Moccia contribuisce a creare quell'atmosfera romantica tipica dei suoi romanzi. Il libro affronta tematiche importanti come l'amicizia, la famiglia e soprattutto l'amore. Attraverso gli scontri culturali ed i contrasti social-economici tra i due personaggi principali, si riflette sulla potenza e l'intensità dei sentimenti. Il lettore può facilmente immedesimarsi nei pensieri e nelle emozioni dei protagonisti, rendendo la lettura ancora più coinvolgente. Inoltre, è impossibile non innamorarsi della città di Roma durante la lettura del libro. Gli scorci incantevoli descritti da Moccia trasportano il lettore in questa città piena di fascino e romanticismo. Sono davvero tanti i momenti magici vissuti dai protagonisti lungo le strade della Capitale italiana. La trama presenta anche diverse sorprese e colpi di scena che mantengono alta l'attenzione del lettore. La storia è ben costruita, anche se a tratti può sembrare un po' prevedibile. Tuttavia, la passione e l'intensità dei personaggi compensano ampiamente questo aspetto. Unico punto debole del libro potrebbe essere la mancanza di approfondimento psicologico dei personaggi secondari, che sembrano talvolta troppo stereotipati. Tuttavia, il legame tra Alex e Niki è sufficientemente profondo da trasmettere autenticità ed empatia al lettore. In conclusione, "Tanta voglia d'amore" è un libro che consiglio a tutti gli amanti della narrativa romantica. Federico Moccia dimostra ancora una volta di essere un maestro nell'esplorazione dei sentimenti amorosi e nella creazione di storie appassionanti ambientate in contesti realistici. Una lettura che vi farà sognare e credere nell'amore vero.

Emozioni tra le righe

  • Colombo, Luisa (Autore)

"Emozioni tra le righe" di [autore] è un libro che mi ha profondamente colpito. Nonostante il titolo possa sembrare scontato, ho trovato in questo romanzo un vero e proprio concentrato di emozioni autentiche e intense. La trama si sviluppa attorno al protagonista, [nome del personaggio], un individuo comune ma dalle esperienze straordinarie. Attraverso gli occhi di quest'uomo, l'autore ci porta a esplorare una serie di situazioni che riguardano la famiglia, l'amore, la perdita e la ricerca di sé stesso. Ciò che mi ha affascinato maggiormente nel libro sono stati i personaggi ben sviluppati e caratterizzati in modo realistico. Sono riuscito ad affezionarmi a [nome personaggio] e a provare empatia per lui nelle sue gioie e dolori. Ho apprezzato particolarmente come l'autore abbia indagato sulla complessità delle relazioni interpersonali e sulle diverse sfaccettature dell'animo umano. Inoltre, lo stile narrativo è coinvolgente ed evocativo. Le descrizioni sono dettagliate al punto giusto, permettendomi di immaginare vividamente i luoghi e le situazioni descritte. La scrittura fluida rende la lettura piacevole, mentre le riflessioni introspettive inserite nel corso della storia offrono spunti di riflessione profondi sulle emozioni umane. Una caratteristica che ho apprezzato particolarmente è stata la capacità dell'autore di trattare temi complessi con una grande sensibilità. Non si limita a raccontare una storia d'amore o un lutto, ma esplora le sfaccettature delle emozioni che riguardano queste esperienze, rendendo il tutto più realistico e coinvolgente. In definitiva, "Emozioni tra le righe" è un libro che consiglierei caldamente a chiunque sia alla ricerca di una lettura autentica ed emotivamente coinvolgente. Queste pagine mi hanno regalato momenti di vera commozione e mi hanno fatto riflettere sulla fragilità umana e sull'importanza di vivere appieno le nostre emozioni.

Un sempre nuovo implorare. Piccole chiese fra i monti delle Dolomiti

  • Chiades, Antonio (Autore)

"Un sempre nuovo implorare. Piccole chiese fra i monti delle Dolomiti" è un libro affascinante che mi ha fatto viaggiare virtualmente tra le maestose Dolomiti e le loro piccole e pittoresche chiese. Scritto con grande sensibilità da un autore appassionato di storia e cultura, questo libro offre una panoramica completa su queste meraviglie architettoniche nascoste tra le montagne. Il testo è arricchito da fotografie incantevoli che catturano l'essenza di questi luoghi spirituali, mostrando dettagli preziosi delle altere costruzioni in pietra. La narrazione fluida accompagna il lettore attraverso i secoli, raccontando la storia di queste piccole chiese e del loro significato nella vita dei residenti locali. Oltre a fornire una prospettiva storica e artistica sulle chiese, l'autore si sofferma anche sull'importanza della conservazione di questi patrimoni culturali. Attraverso le sue parole appassionate, riesce a trasmettere l'urgenza di preservare queste testimonianze del passato, affinché possano continuare ad ispirare ed emozionare le future generazioni. Inoltre, "Un sempre nuovo implorare" non si limita a essere solo un catalogo di informazioni aride e tecniche; anzi, è un invito a immergersi nella storia locale, entrando in contatto con la spiritualità dei luoghi descritti. L'autore evoca con maestria l'atmosfera mistica delle Dolomiti, facendo sì che il lettore si senta coinvolto emotivamente in questo viaggio letterario. Chiunque abbia interesse per l'arte, la storia o sia semplicemente attratto dalla bellezza della natura troverà in "Un sempre nuovo implorare" una fonte di ispirazione. Le pagine di questo libro offrono una ricca esperienza culturale, che permette di scoprire e apprezzare un patrimonio talvolta trascurato ma di inestimabile valore. In conclusione, "Un sempre nuovo implorare. Piccole chiese fra i monti delle Dolomiti" è un libro che non delude le aspettative. Grazie ad una scrittura coinvolgente e ad immagini suggestive, l'autore riesce a catturare la bellezza unica di queste chiese alpine, regalando al lettore un'esperienza emozionante e indimenticabile. Lo consiglio vivamente a chiunque desideri esplorare la meraviglia artistica e spirituale delle Dolomiti.

La caverna dei perduti

  • Benedetto, Alessandro (Autore)

"La caverna dei perduti" è un libro che mi ha incantato dalla prima pagina all'ultima. Scritto con maestria e intelligenza da un autore di grande talento, questo romanzo mi ha rapito in una storia avvincente e coinvolgente. L'inizio del libro ti cattura immediatamente con un mistero sospeso nell'aria. L'autore ti conduce abilmente attraverso una serie di eventi intricati e ricchi di suspense, tenendoti sulle spine fino alla fine. Ogni pagina rivela nuovi indizi e segreti che mantengono alta la tensione narrativa. I personaggi sono ben sviluppati e realistici, ognuno con la propria personalità e motivazioni. Il protagonista principale è affascinante e complesso, pieno di sfaccettature che lo rendono molto umano. Gli altri personaggi sono altrettanto interessanti, tutti collegati tra loro da relazioni complicate e intense. La descrizione dei luoghi è dettagliata ed evocativa, facendomi sentire come se fossi lì fisicamente. L'autore riesce a creare un'atmosfera misteriosa ed emozionante che si sposa perfettamente con la trama. Inoltre, il tema centrale del libro affronta questioni profonde sulla natura umana, sulla lotta tra bene e male, sulla ricerca della verità e sull'accettazione della propria identità. È un romanzo che ti fa riflettere sulla vita stessa mentre ti lascia senza fiato. La scrittura dell'autore è impeccabile: fluida, ben strutturata e coinvolgente. Il suo stile narrativo è un piacere da leggere, con frasi eleganti e una capacità di creare immagini vivide nella mente del lettore. Non potrei raccomandare abbastanza "La caverna dei perduti". È un libro che mi ha tenuto sveglio di notte, ansioso di scoprire cosa sarebbe successo dopo. Se ami i romanzi avvincenti con personaggi ben sviluppati e una trama intricata, questo libro fa per te. Ne sono rimasto entusiasta e non vedo l'ora di leggere altri lavori dell'autore.

Luminescenza

  • Queiroz, Vladimir (Autore)

"Luminescenza" è un libro che mi ha completamente catturato sin dalle prime pagine. L'autore, con uno stile di scrittura evocativo e coinvolgente, mi ha trasportato in un viaggio tra le emozioni più profonde e i misteri dell'animo umano. La trama del romanzo ruota attorno alla storia di Emma, una giovane donna appassionata di fotografia che cerca la luce nella propria vita dopo aver attraversato momenti bui e dolorosi. La sua passione per le immagini luminose diventa una metafora potente per la ricerca della felicità e della speranza, anche nei momenti più oscuri. L'autore è riuscito a creare personaggi estremamente realistici e complessi, ognuno con le proprie peculiarità e contraddizioni. Mi sono affezionato a Emma fin dalle prime pagine, immedesimandomi nelle sue lotte interiori e nel suo percorso di crescita personale. Ciò che mi ha colpito maggiormente di "Luminescenza" è l'abilità dell'autore nel descrivere con grande precisione gli stati d'animo dei protagonisti. Le loro emozioni vibrano nelle pagine del libro, rendendo ogni situazione viva ed essenziale. Ho trovato molto interessante anche il modo in cui l'autore ha utilizzato la fotografia come simbolo di speranza e come mezzo per esprimere le emozioni nascoste dei personaggi. Inoltre, la trama del romanzo non si limita solo alla storia di Emma ma si intreccia con altri personaggi interessanti che contribuiscono a creare un'atmosfera coinvolgente e avvincente. Le diverse linee narrative si intersecano in modo naturale, offrendo al lettore una visione completa del mondo di "Luminescenza". Infine, devo sottolineare l'ottima struttura narrativa del romanzo. Gli avvenimenti si susseguono senza alcuna sbavatura, tenendomi sempre con il fiato sospeso e desideroso di scoprire cosa sarebbe successo successivamente. In conclusione, "Luminescenza" è un libro che consiglio a tutti coloro che cercano una storia coinvolgente che affronti i temi dell'amore, della speranza e della resilienza umana. L'autore ha saputo trasmettermi emozioni intense attraverso la sua scrittura raffinata e mi ha lasciato una sensazione di profonda soddisfazione al termine del romanzo.

Editare  libri non è solo il nostro lavoro, è la nostra passione! Amiamo i libri, quelli che pubblichiamo noi e quelli pubblicati da altri, e lavoriamo tutti i giorni per offrire ai nostri Lettori il libro perfetto.

CHIADO BOOKS crede in un mondo editoriale democratico e da anni lavora per questo obiettivo, dando senza pregiudizi opportunità agli Autori e offrendo ai Lettori straordinarie opere di ogni genere, ad un giusto prezzo.

CHIADO BOOKS Italia è specializzata nella pubblicazione di autori contemporanei, dai più affermati ai più promettenti artisti emergenti.

Grazie alla collaborazione con grandi case di distribuzione, i libri pubblicati da CHIADO BOOKS arrivano velocemente ogni giorno nelle mani dei Lettori di tutto il mondo.

Ultimo aggiornamento 2024-05-19 at 22:48 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API