I 5 migliori testi di Charlie Chaplin

La Rivista dei Libri ha elaborato la classifica aggiornata dei più venduti libri di Charlie Chaplin di sempre.

Questa selezione si basa sui libri di Charlie Chaplin più acquistati su Amazon nell’ ultimo mese.

🏆Migliori libri di libri di Charlie Chaplin: classifica

Charlie Chaplin. Ediz. illustrata

Charlie Chaplin. Ediz. illustrata
6 Recensioni

  • Larcher, Jérôme (Author)

Opinioni di un vagabondo. Mezzo secolo di interviste

Opinioni di un vagabondo. Mezzo secolo di interviste
4 Recensioni

  • Chaplin, Charlie (Author)

The kid-Il monello. 2 DVD. Con libro

The kid-Il monello. 2 DVD. Con libro
22 Recensioni

  • Chaplin, Charlie (Author)

La mia autobiografia

La mia autobiografia
10 Recensioni

  • Chaplin Charles (Author)

Charlie Chaplin

Charlie Chaplin
11 Recensioni

  • Ackroyd, Peter (Author)

🏷️💲Libri di Charlie Chaplin in offerta

Libri di Charlie Chaplin in sconto:

Charlie Chaplin

Charlie Chaplin
11 Recensioni

  • Ackroyd, Peter (Author)

La mia autobiografia

La mia autobiografia
10 Recensioni

  • Chaplin Charles (Author)

Charlie Chaplin. Ediz. illustrata

Charlie Chaplin. Ediz. illustrata
6 Recensioni

  • Larcher, Jérôme (Author)

🥇Miglior libro di Charlie Chaplin: bestseller in assoluto

Selezionare il Miglior libro di Charlie Chaplin potrebbe essere un po‘ più difficile di quanto sembri. Nonostante ciò, in base al nostro giudizio abbiamo selezionato quello che per noi La mia autobiografia al prezzo di 25,65 EUR risulta il migliore libro di Charlie Chaplin disponibile su Amazon:

Votazione finale: 4.7

Offerta 5%Il migliore
La mia autobiografia
10 Recensioni

La mia autobiografia

  • Chaplin Charles (Author)

Ci auguriamo che la nostra classifica vi sia risultata utile. Se è cosi aiutaci pubblicizzando questo post sui social.

Scopri i migliori libri grazie alle classifiche de “La Rivista dei Libri”.

Per approfondire Charlie Chaplin

Sir Charles Spencer Chaplin, noto come Charlie (Londra, 16 aprile 1889 – Corsier-sur-Vevey, 25 dicembre 1977), è stato un attore, comico, regista, sceneggiatore, compositore e produttore cinematografico britannico, autore di oltre novanta film e tra i più importanti e influenti cineasti del XX secolo.
Il personaggio attorno al quale costruì larga parte delle sue sceneggiature, e che gli diede fama universale, fu quello del “vagabondo” Charlot (The Tramp in inglese). La rivolta umanistica, talora nostalgica e sentimentale, talora comica e beffarda, contro le ingiustizie della società capitalistica moderna fece della maschera di Charlot l’emblema dell’alienazione umana (in particolare delle classi sociali più emarginate) nell’era del progresso economico e industriale.

Chaplin fu una delle personalità più creative e influenti del cinema muto. La sua vita lavorativa nel campo dello spettacolo ha attraversato oltre 76 anni. Fu influenzato dal comico francese Max Linder, a cui dedicò uno dei suoi film. Star mondiale del cinema, fu oggetto di adulazione e di critiche serrate, anche a causa delle sue idee politiche. Nei primi anni cinquanta, durante le persecuzioni del cosiddetto Maccartismo, le sue idee di forte stampo progressista furono infatti avversate dalla maggior parte della stampa; fu inviso anche al governo federale statunitense. In viaggio con la famiglia verso Londra (settembre 1952), dove si sarebbe tenuta la prima mondiale di Luci della ribalta e successivamente un periodo di vacanza, fu raggiunto dalla notifica del procuratore generale degli Stati Uniti in base alla quale gli veniva annullato il permesso di rientro negli USA: visse il resto della sua esistenza in Svizzera, nella tenuta de “Manoir de Ban”, nel comune di Corsier-sur-Vevey, fra Losanna e Montreux, sul lago di Ginevra.

Fu riabilitato dall’opinione pubblica americana solo all’inizio degli anni settanta. Nel 1972 tornò nella sua patria di adozione per ritirare il secondo Oscar onorario. L’anno successivo entrò nuovamente nella storia dell’Academy, vincendo l’Oscar alla migliore colonna sonora (drammatica) per Luci della ribalta, realizzato vent’anni prima ma rimasto di fatto inedito sul suolo americano a causa del boicottaggio politico. Fu il primo caso (e tuttora unico) di Oscar retroattivo e Chaplin, che pure non si presentò alla cerimonia, era l’unico ancora in vita dei tre premiati (le statuette di Raymond Rasch e Larry Russell furono ritirate dai figli).

Tra gli attori più famosi dalla nascita dell’industria hollywoodiana, l’American Film Institute lo ha inserito al decimo posto tra le più grandi star della storia del cinema.

 

Libri interessanti

Ultimo aggiornamento 2021-04-10 at 01:01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API