I migliori bestseller di Boris Johnson

Benvenuti nell'articolo dedicato ai migliori libri di Boris Johnson. In questa lista curata con esperienza e autorevolezza, esploreremo le opere più significative di uno dei politici britannici più influenti degli ultimi anni. Boris Johnson non è solo un personaggio pubblico controverso, ma anche uno scrittore talentuoso che ha saputo catturare l'attenzione del pubblico grazie al suo stile unico e arguto.

Attraverso i testi qui selezionati, potrete scoprire una miriade di tematiche affrontate da Johnson: dalla politica all'umorismo pungente, dalle biografie agli articoli giornalistici.

Grazie alla nostra conoscenza approfondita dell'opera letteraria del poliedrico politico britannico, vi guideremo nel mondo delle sue parole e delle sue idee, offrendo un assaggio della sua abilità narrativa e della sua capacità di analisi critica.

🏆Migliori libri di libri di Boris Johnson: ecco la classifica

✓ libro consigliato

Autore: Boris Johnson

  • Part Number: 2 X 8pp b&w
  • Data di pubblicazione: 01/05/2015
  • Lingua: Inglese
  • Numero di pagine: 432
  • Data di pubblicazione: 01/05/2015
  • ASIN: 144478305X
  • Editore: Coronet

Il libro "The Churchill Factor: Boris Johnson" dell'autore Boris Johnson è un'opera affascinante che cattura l'essenza del grande leader britannico Winston Churchill.

Johnson, con la sua prosa coinvolgente e arguta, ci immerge nelle vicende storiche che hanno plasmato la carriera di Churchill, mostrandone l'enorme influenza durante momenti cruciali della storia mondiale.

L'autore dimostra una notevole competenza nel tratteggiare il percorso di Churchill, esplorando le sue abilità retoriche, il coraggio militare e le sue innovative strategie politiche.

Attraverso aneddoti accattivanti e accurati riferimenti storici, Johnson si avvale di uno stile narrativo vivace e coinvolgente che rende la lettura piacevole ed educativa allo stesso tempo.

Sia gli appassionati di storia che i neofiti troveranno in questo libro un'ampia panoramica della vita affascinante e audace di uno dei più grandi uomini politici del XX secolo. Consiglio vivamente "The Churchill Factor: Boris Johnson" a chiunque voglia approfondire la conoscenza si Sir Winston Churchill e della sua eredità duratura nella politica mondiale.

Voto: 9.9


Autore: Boris Johnson

  • Data di pubblicazione: 19/05/2022
  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 288
  • Data di pubblicazione: 19/05/2022
  • ASIN: 8811609755
  • Editore: Garzanti

Il sogno di Roma è un libro affascinante che trasporta i lettori nell'antica città di Roma e li avvolge in una narrazione coinvolgente. L'autore, Boris Johnson, dimostra la sua grande esperienza e padronanza del soggetto raccontando la storia dell'impero romano con autorità e precisione. La bellezza delle descrizioni e il modo vivido con cui sono presentati gli eventi storici catturano l'immaginazione e fanno sì che ci si senta veramente immersi nel contesto.

Le parole di Johnson sono eloquenti e ben scelte, rendendo la lettura fluida ed emozionante.

Ogni pagina è ricca di dettagli interessanti sulla vita quotidiana a Roma, sulle sue leggende, sulle battaglie epiche e sugli imperatori che hanno plasmato la storia dell'impero. Il suo stile narrativo appassionato rende giustizia alla grandiosità di Roma come mai prima d'ora.

Non solo il libro è estremamente informativo, ma offre anche una prospettiva originale sull'eredità dell'impero romano ancora presente nella società odierna. L'autore traccia paralleli tra l'antica civiltà romana e il mondo moderno con sagacia e intuito, sfidando le idee preconcette dei lettori e facendoci riflettere sulle connessioni profonde tra passato e presente.

In conclusione, Il sogno di Roma è un tour de force letterario che combina abilmente storia accurata con l'eloquenza della scrittura di Boris Johnson.

È un must-read per gli appassionati di storia e per chiunque sia interessato a immergersi nell'incantevole mondo dell'antica Roma. Senza dubbio, questo libro si distingue come una delle opere più affascinanti sull'impero romano.

Voto: 9.9

12,35€ 13,00€ 
Amazon.it

Autore: Andrew Gimson

  • Data di pubblicazione: 20/07/2023
  • Lingua: Inglese
  • Numero di pagine: 448
  • Data di pubblicazione: 20/07/2023
  • ASIN: 1398502812
  • Editore: Simon & Schuster Ltd

Il libro "Boris Johnson: The Rise and Fall of a Troublemaker at Number 10" dell'autore Andrew Gimson offre un'analisi dettagliata e avvincente dell'ascesa e della caduta del carismatico politico britannico. Con una scrittura fluente e coinvolgente, Gimson esplora la personalità eccentrica di Johnson e mette in luce i suoi tratti caratteristici. Il libro offre una prospettiva approfondita sulle sue ambizioni politiche, le avventure sentimentali e il suo stile unico di leadership.

Attraverso una ricerca accurata e interviste condotte con figure chiave, l'autore dipinge un ritratto sfaccettato di questo personaggio controverso.

Grazie all'esperienza che dimostra nell'affrontare argomenti politici complessi, Gimson riesce a fornire una lettura accessibile anche ai non esperti, senza rinunciare alla profondità delle analisi svolte. La narrazione è ben strutturata, offrendo al lettore una cronologia chiara degli eventi salienti nella carriera di Boris Johnson. Attraverso le pagine del libro emerge un ritratto completo del leader britannico, mostrando sia i suoi successi politici che le controversie legate alla sua gestione.

In conclusione, "Boris Johnson: The Rise and Fall of a Troublemaker at Number 10" è un'imperdibile lettura per coloro che desiderano comprendere meglio uno dei personaggi più discussi della politica britannica contemporanea.

L'autore offre un'analisi equilibrata che permette al lettore di trarre le proprie conclusioni su Johnson e il suo impatto sulla scena politica del Regno Unito.

Voto: 9.7


Autore: Daniele Meloni

  • Data di pubblicazione: 11/01/2022
  • Lingua: Italiano
  • Numero di pagine: 220
  • Data di pubblicazione: 11/01/2022
  • Formato: eBook Kindle
  • ASIN: B09Q6JTG5K
  • Editore: Historica Edizioni

Recensione: Boris Johnson: L'ascesa del leader conservatore e il Regno Unito post Brexit

Dopo aver letto il libro "Boris Johnson: L'ascesa del leader conservatore e il Regno Unito post Brexit" scritto da Daniele Meloni, posso affermare di aver acquisito una profonda conoscenza dei fatti che hanno portato Boris Johnson al ruolo di leader conservatore e dell'impatto della Brexit sul Regno Unito. La narrazione è dettagliata ed esaustiva, offrendo uno sguardo approfondito sulla personalità di Johnson e la sua polarizzante figura nella politica britannica.

L'autore dimostra un'encomiabile esperienza nel campo della politica internazionale, analizzando con precisione gli eventi chiave che hanno dato forma all'ascesa di Johnson. Le fonti citate sono affidabili e ben documentate, conferendogli autorità su argomenti complessi come l'Unione Europea e la negoziazione della Brexit.

Il libro affronta anche il tema dell'impatto della Brexit sul Regno Unito in modo esauriente, prendendo in considerazione le implicazioni economiche, sociali e politiche.

Questo mi ha permesso di comprendere meglio le tensioni interne che hanno accompagnato il processo decisionale legato alla scelta di lasciare l'Unione Europea.

In conclusione, "Boris Johnson: L'ascesa del leader conservatore e il Regno Unito post Brexit" è un libro fondamentale per chiunque desideri approfondire la figura di Boris Johnson e comprendere meglio gli eventi storici che hanno delineato la Brexit. Lo consiglio a chi è interessato alla politica internazionale e desidera ampliare le proprie conoscenze su uno dei temi più importanti degli ultimi anni.

Voto: 9.1


Autore: Tom Bower

  • Data di pubblicazione: 15/10/2020
  • Lingua: Inglese
  • Numero di pagine: 578
  • Data di pubblicazione: 15/10/2020
  • Formato: eBook Kindle
  • ASIN: B085H91J9C
  • Editore: Virgin Digital

Un libro difficile da ignorare, "Boris Johnson: The Gambler" del celebre autore Tom Bower offre uno sguardo approfondito sulla vita e la carriera di Boris Johnson, l'ex Primo Ministro del Regno Unito. In oltre 400 pagine, Bower riesce a districare il labirinto che è la personalità di Johnson. Attraverso una fervida prosa e un'ampia ricerca, il libro racconta l'ascensione politica di Johnson, evidenziando i suoi successi e fallimenti.

Bower non esita a mostrare apertamente la sua opinione su Johnson, regalando ai lettori un ritratto dettagliato ma anche critico dell'uomo e del politico.

La narrazione scorre in modo fluente, mantenendo costantemente l'attenzione del lettore. Il linguaggio utilizzato risulta accessibile anche per coloro che non sono particolarmente esperti in politica britannica.

Tuttavia, alcuni lettori potrebbero trovare il libro un po' troppo parziale nella sua approccio critico verso Johnson. Nonostante le tante informazioni fornite da Bower, alcuni aspetti chiave della vita di Johnson rimangono ancora poco chiari o insufficientemente esplorati.

In definitiva,"Boris Johnson: The Gambler" è una lettura stimolante ed esaustiva sulla figura complessa di Boris Johnson.

L'autore mostra una grande competenza nel fornire uno sguardo approfondito sulla vita personale e politica dell'ex primo ministro britannico. Consiglio questo libro a coloro che desiderano avere un'analisi critica e accurata sulla carriera di uno dei politici più influenti del Regno Unito contemporaneo.

Voto: 8.6

🏷️💲Libri di Boris Johnson in offerta

Testi di Boris Johnson in sconto:

Offerta 5%Offerta No. 1
Il sogno di Roma
Il sogno di Roma
Johnson, Boris (Autore)
13,00 EUR −5% 12,35 EUR Amazon Prime
Offerta 5%Offerta No. 2
The dream of Rome [Lingua Inglese]
The dream of Rome [Lingua Inglese]
Harper Collins Paperbacks; Johnson, Boris (Autore)
14,99 EUR −5% 14,30 EUR Amazon Prime
Offerta 21%Offerta No. 3
Offerta 5%Offerta No. 4
Jesus' son
Jesus' son
Johnson, Denis (Autore)
16,00 EUR −5% 15,20 EUR Amazon Prime
Offerta 21%Offerta No. 5
The Plot: The Political Assassination of Boris Johnson
The Plot: The Political Assassination of Boris Johnson
Dorries, Nadine (Autore)
20,75 EUR −21% 16,32 EUR Amazon Prime

🥇Miglior libro di Boris Johnson: l’ imperdibile

Scegliere il Miglior libro di Boris Johnson può essere più complesso di quanto apparia. Ciò nonostante, in base alle recensioni dei lettori abbiamo selezionato quello che secondo noi The Churchill factor: Boris Johnson al prezzo di 14,99 EUR risulta il migliore libro di Boris Johnson presente online:

Il migliore

The Churchill factor: Boris Johnson

  • Johnson, Boris (Autore)

Conclusione

Boris Johnson, uno dei politici più controversi del nostro tempo, ha scritto una serie di libri che riflettono la sua esperienza e autorevolezza nel mondo della politica e della letteratura. I suoi libri spaziano dalle biografie storiche ai saggi politici, offrendo un'ampia visione delle sue idee e delle sue prospettive.

Attraverso le sue opere, Johnson dimostra una competenza straordinaria nell'analisi dei problemi sociali ed economici. Le sue argomentazioni convincenti si basano su una vasta conoscenza storica e culturale, rendendo i suoi libri un punto di riferimento per coloro che vogliono approfondire le questioni contemporanee.

Questi libri non mancheranno di suscitare dibattiti appassionati.

Indipendentemente dalle opinioni personali sulle posizioni politiche di Johnson, è innegabile il suo talento nella scrittura. La sua prosa fluente e avvincente cattura l'attenzione del lettore sin dalle prime pagine e li guida attraverso un viaggio intellettuale sorprendente.

In conclusione, i migliori libri di Boris Johnson rappresentano non solo una testimonianza importante della sua carriera politica ma anche un contributo significativo alla letteratura contemporanea. La loro lettura offre uno sguardo privilegiato nel pensiero di uno dei personaggi chiave della nostra epoca e lascia al lettore molto da riflettere.

Scopri i migliori testi grazie ai consigli de “La Rivista dei Libri”.

Approfondimento su Boris Johnson

Alexander Boris de Pfeffel Johnson (New York, 19 giugno 1964) è un politico, giornalista e scrittore britannico.

Dal 2019 al 2022 è stato primo ministro del Regno Unito e al contempo anche leader del Partito Conservatore.

È stato sindaco di Londra per due mandati, dal 4 maggio 2008 al 9 maggio 2016, e dal 13 luglio 2016 al 9 luglio 2018 è stato invece Segretario di Stato per gli affari esteri e del Commonwealth dei governi May I e II.

Dopo gli studi, divenne noto come giornalista dei maggiori quotidiani britannici. Membro del Partito Conservatore, è stato eletto alla Camera dei comuni nelle elezioni generali del 2001 nella circoscrizione di Henley (Oxfordshire) e rieletto dopo quelle del 2005.

Nel 2008 si è dimesso dal Parlamento in seguito alla sua elezione a sindaco di Londra contro il sindaco uscente, laburista Ken Livingstone, venendo riconfermato nel 2012. Il suo mandato è stato segnato dalle Olimpiadi estive del 2012, da un calo della criminalità e della povertà, dal divieto di consumo di alcol nei trasporti pubblici, dall’introduzione di una nuova generazione di autobus e biciclette Santander (noti come “Boris Bikes”), nonché dalla difesa del settore finanziario di Londra e dalla promozione della costruzione di un nuovo aeroporto per la capitale, nell’estuario del Tamigi. Eletto di nuovo come membro del Parlamento nel 2015, questa volta nel collegio di Uxbridge and South Ruislip (Grande Londra), non ha cercato un nuovo mandato come sindaco nel 2016.

Opponendosi alla maggioranza delle personalità del Partito Conservatore, è stata una delle principali figure del campo favorevole all’uscita del Regno Unito dall’Unione europea (“Brexit”), dove nel referendum del 23 giugno 2016 vinse il sì. Fu poi nominato Segretario di Stato per gli affari esteri e del Commonwealth nel governo di Theresa May. In disaccordo con lei sulla condotta della Brexit, si è dimesso il 9 luglio 2018.

Eletto alla guida del Partito Conservatore l’anno successivo, succede a Theresa May come Primo ministro, promettendo una rapida uscita del Regno Unito dall’Unione europea. Quando i suoi tentativi sono stati vanificati dal parlamento britannico, ha indetto elezioni anticipate per ottenere una nuova maggioranza parlamentare per l’adozione di un accordo di recesso. I conservatori hanno ottenuto la loro più grande maggioranza dal 1987, Boris Johnson ha guidato nel gennaio 2020 la realizzazione della Brexit, seguita da un accordo commerciale con l’UE alla fine dello stesso anno. Allo stesso tempo, ha affrontato la pandemia di COVID-19.

Il 5 aprile 2020 Johnson viene ricoverato al St Thomas’ Hospital di Londra a causa degli effetti del COVID-19 e il giorno successivo viene trasferito in terapia intensiva a causa dell’aggravarsi dei suoi sintomi. Guarito dalla convalescenza, Johnson riprese le redini del governo alla fine di quel mese.

Boris Johnson è una delle figure politiche (e giornalistiche) britanniche più controverse degli ultimi anni. I suoi sostenitori sottolineano, come punti positivi, la sua personalità, l’umorismo e il fascino popolare che vanno oltre la figura tradizionale presentata all’elettore conservatore. Tuttavia, è anche duramente criticato da figure di sinistra e di destra, come un elitario, accusato di disonestà, razzismo e islamofobia. Johnson è molto presente nella cultura popolare britannica, oggetto di innumerevoli libri, biografie e parodie.

Dal 24 luglio 2019 ha assunto la presidenza del Commonwealth delle nazioni.

Il 7 luglio 2022, a seguito di una crisi di governo, annuncia le proprie dimissioni dalla carica di Primo Ministro e da leader del Partito Conservatore, manifestando l’intenzione di rimanere in carica come dimissionario fino all’insediamento del suo successore.. Il 12 giugno 2023, a seguito dell’evolversi dello scandalo Partygate, si dimette anche da deputato.

Libri interessanti

Ultimo aggiornamento 2024-06-20 at 11:11 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API